Gli azzurri mancano dal “Matusa” dal 22 agosto 2010. Si giocava la prima giornata del campionato di serie B 2010/11, il primo con Aglitti in panchina a guidare l’Empoli. Una bella partita che diede il “la” a quei 15 risultati positivi consecutivi che restano ancora oggi un bel traguardo a cui guardare. Tornando al match specifico, gli azzurri si imposero per 3-2, con Coralli che segnò il gol vittoria a tempo scaduto dopo che il Frosinone, 5 minuti prima, era riuscito a trovare il gol del pari mandando il visibilio lo stadio.

Rivediamo le immagini salienti di quel confronto.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa storia di Frosinone–Empoli
Articolo successivoNews da Frosinone
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. Guardandosi indietro dobbiamo essere strafelici di dove siamo oggi. C’è stato un momento in cui ho temuto che la.serie A ad Empoli non si sarebbe più vista. Forza Presidente continua a farci sognare !!!

  2. HAHAHHAHAHAHAH
    GOL DI CORALLONE CORALLI….CHE ALL’INIZIO NE AVEVA SBAGLIATO UNO CLAMOROSO
    E PERLA FORSE L’UNICA DELLO SPERSO FABBRINI….
    NARDINI ESTERNO E ANDANOVIC
    MORO CHE I RECUPERO SUPERA STOVINI…..CHE AMARCORD…E QUANTI MOCCOLI AL BAR…

  3. Diciamo che Fabbrini le prime partite le disputò alla grande fino a quella con il Siena, poi dopo si è perso.
    Inoltre come ha scritto 70’s dobbiamo essere solo felici di dove siamo ora e per questo giocare e vivere ogni partita con il massimo dell’entusiasmo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here