L’ultimo precedente al “Castellani” tra Empoli e Ternana risale a diverse stagione fa, si deve andare alla mitica 2004/05.

 

Tra l’altro quell’incontro, giocato all’inizio della stagione, fu uno dei meno brillanti della squadra allenata da Mario Somma che poi, a giugno, avrebbe festeggiato la promozione in serie A.

Il match terminò 1-1, ed il gol azzurro fu realizzato da un giocatore che potenzialmente avrebbe potuto ribissare quello, ma che per motivi fisici non sarà in campo: Francesco Tavano.

Rivediamo il gol, su calcio di rigore, con il commento originale di Alessandro Marinai

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteDa Varese | Neto Pereira salterà anche la sfida con l'Empoli?
Articolo successivoLa Lega di serie B diventa "mobile"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

  1. Vorrei far notare alcune cose:

    1. per uno strano scherzo del destino venerdi sarà il 21 settembre come 8 anni fa…

    2. osservate bene maratona inferiore e maratona superiore…

    3. anche solo in pochi secondi come si nota subito che quella squadra, quella di Somma, aveva profondità e pericolosità… tavano a sinistra largo che apre la difesa e vannucchi che si inserisce tra le linee e guadagna un rigore… con un solo movimento difesa della ternana bucata… (mi ricordo poi che in quella stessa partita Gasparetto ebbe una clamorosa occasione per segnare il gol del raddoppio e che gli umbri furono bravi a capitalizzare una delle pochissime palle gol -forse l’unica decente- che mise Vieri a tu per tu con il portiere azzurro)

    • Balesini… un attaccante davvero particolare per l’Empoli… non era un fenomeno, ma neanche uno scarpone, alla fine è entrato nella storia dell’Empoli direi positivamente… 1 gol nella finale Coppa di Serie C… 2 reti al primo campionato in azzurro (94-95) poi 9 reti importantissime l’anno dopo che, specie nella prima parte della stagione, hanno contribuito l’Empoli alla grande prima stagione con Luciano Spalletti in pachina….
      .
      Ricordo come fosse ieri che a promozione acquisita tutta la squadra fu invitata ad Antenna5… Lippi disse che quella stagione servì per riscattare l’opaca stagione precedente… lui, con una coppola in testa, prese il microfono e risposte diplomaticamente che “la stagione scorsa è servita per costruire l’imprese di quest’anno… per il successo si deve avere la pazienza di sbagliare, imparare dagli errori, crescere… imparare a vincere… vincere e saper vincere…”…
      .
      la curva nord (allora i tifosi azzurri, in campionato erano sistemati lì…) fece bene secondo me a dedicargli il coro BALE-BALE-BALE-BALEGOL…
      .
      se riguardiamo i suoi gol nella seconda stagione sono tutti molto belli… lo chiamò il Torino in B… grande occasione per lui… ma non fece molto bene… noi andammo in A… da Empoli sono passati attaccanti di altro calibro… secondo me rapporto-attaccante-categoria non ha fatto male… e ha vinto più di altri attaccanti…. ;-)…
      .
      promessa ai tifosi azzurri… dopo Esposito alla finale spareggio Play Out… proveremo a riportare ad Empoli anche Balesini per un “tuffo nel passato”… promesso…. 😉

    • certo, uno dei più bei gol della storia dell’Empoli, certamente tra i cinque più bei gol della storia azzurra in B… credo che il collega Alessio comunque intendesse dire l’ultima rete al Castellani contro la Ternana…

  2. x Gabriele : …sai cosa fa adesso ? Supervisore nelle giovanili del Milan !!! …e comunque se non ti va bene Balesini, propongo Cimarrusti 😉 Va bene adesso ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here