Mandata agli archivi la super sfida con il Palermo, l’Empoli guarda avanti e più precisamente alla lunghissima trasferta di Trapani.

La squadra siciliana, neopromossa in serie B, dopo aver mostrato uno dei calci migliori visti al “Castellani” quest’anno, ha proseguito un bel campionato che ad oggi la vede nei quartieri nobili della classifica a poter sognare qualcosa di importante.

Ed a conferma di questo anche l’ultimo match che ha visto gli uomini di Boscaglia trionfare a Pescara per 1-0.

 

Vediamo la sintesi di quel match

 

CONDIVIDI
Articolo precedentePEnAlty | Scopri gli ospiti della quindicesima puntata
Articolo successivoGiudice Sportivo Serie B
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

4 Commenti

  1. Okkio al Trapani. Non è affatto vero che a Pescara ha rubacchiato la partita. Certo…non sono spettacolari, ma hanno una grande compattezza di squadra. Sanno sempre cosa fare. Sembrano dei pirati. Attaccano su tutti i fronti . Peccato che sabato troveranno….;-)

  2. Considera Angelo che il Trapani ha giocato in 11 contro 10 per gran parte della gara. Il Pescara quando trova una squadra organizzata mi sembra a corto di idee proprio come contro di noi. Personalmente spero in un crollo degli abruzzesi fuori dalla zona playoff o in un ingresso nei playoff, ma comunque lontano da noi. Perché? Perché all’ultima giornata giocheremo contro di loro e sarebbe molto meglio se avessero fallito o centrato i loro obiettivi prima. Così come spero che il Cittadella possa essere fuori dai playout alla penultima giornata, oppure già retrocesso aritmeticamente…
    Il Trapani dopo un inizio sprint aveva avuto un attimo di appannamento, ma sembra aver ritrovato la brillantezza. Non sarà facile quindi trovare la prima vittoria del 2014 su un campo ostico come quello siciliano. Anche perché loro sanno che vincendo andrebbero a un punto da noi e con il vantaggio dello scontro diretto a favore (avendo pareggiato all’andata). Sarà un’altra battaglia, ma loro hanno avuto due giorni in più per recuperare…

  3. “La squadra siciliana, neopromossa in serie B, dopo aver mostrato uno dei calci migliori visti al “Castellani” quest’anno, ha proseguito un bel campionato che ad oggi la vede nei quartieri nobili della classifica a poter sognare qualcosa di importante.”

    parliamo di calci della pistola o dei condannatissimi calci di Lafferty? oppure di Calci in provincia di Pisa?

    quando c’è la passione c’è tutto!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here