TV | Mister Andreazzoli nel post a Marassi

    16

    L’Empoli perde a Genova e questa è la prima sconfitta in campionato sotto la guida di mister Andreazzoli. Una sconfitta che di certo non deve far storcere più di tanto la bocca vista la grande intensità con cui gli azzurri hanno giocato.

    A fine gara il mister è intervenuto ai nostri microfoni, nella mix zone del “Ferraris” per commentare la gara esaltando la prova dei ragazzi che lui definisce vinta dal punto di vista del gioco. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli ed è fruibile in HD.

    CONDIVIDI
    Articolo precedenteTV | Leonardo Capezzi & Samuel Mraz nel dopo Genoa-Empoli
    Articolo successivoTV | Sintesi gara Genoa-Empoli 2-1
    Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

    16 Commenti

    1. D’accordo su quasi tutto (una neopromossa che gioca così in trasferta, su un campo come quello del Genoa, con possesso palla stratosferico…..non è da tutti) Il quasi sta nella necessità di evitare di prendere gol subito, all’inizio. Sia col Cittadella che oggi, le squadre avversarie poi di chiudono a riccio e diventa dura rimontare. Voglio dire che siamo entrati in campo un po’ troppo spavaldi, ecco. E s’è pagato dazio. Se poi prendi anche due pali…..

    2. Oggi s è giocato male in difesa ed agli attaccaccanti non arrivavano palle.
      Il Genoa è una squadra che lottera’ per non retrocedere

    3. Non si è giocato male, ma abbiamo commesso qualche errore (taluni anche gravi) che in A paghi. Il Genoa ha giocato di contropiede a casa sua, aspettandoci davanti alla difesa. Concordo con quanto detto da Nonno Aurelio, per me è mancato il passaggio finale, ma in area loro ci siamo entrati molte volte soprattutto dal lato dx.

      • Ed anche quello è stato uno sbaglio dato che Antonelli è stato cercato poco.Anche il magister se n’è accorto e nel secondo tempo li spingeva ad agire su quella fascia.Non per niente l’azione del tiro di La Gumina nel primo tempo fermata x fuorigioco era su assist di Antonelli .

    4. Andare a Genova e imporre il nostro gioco non credo sara’ da tutti..i goal loro sono due nostri errori. Cmq secondo me una buona partita..come dice il Mister..se ci metti anche i 2 pali.

      FORZA RAGAZZI LA STRADA E’ QUESTA..RIALZARSI SUBITO

    5. …mi spiace, ma non sono molto d’accordo, però io non conto una sega quindi la mia è una valutazione prettamente personale. Troppi sbagli in tutti i reparti. Dietro svagati, centrocampo troppi errori, passaggi sbagliati, appoggi idem, in avanti non m’è piaciuto in due occasioni la Gumina che s’è sfavato, troppo platealmente, per passaggi sbagliati dei compagni. Mi sembra, stranamente, si sia scesi in campo troppo morbidi o troppo “toccati” dal clima. L’atteggiamento dopo i due goal è comunque da apprezzare, temevo l’imbarcata dopo due reti subite in rapida sequenza. I pali non li considero, purtroppo fanno parte del gioco. Piuttosto, era tempo che non vedevo, in generale, una partita dove c’era una percentuale altissima, a sfavore, di contrasti e palle “sporche”. Vabbè, meglio forse subito uno stop ora, ora sotto col Chievo, ma con una concentrazione maggiore.
      Ultima considerazione, bisogna che la gente, una buona percentuale, si scrolli di dosso il campionato d’anno, perchè mi pare che vi sia troppa sicumera e baldanzosità, ma siamo in A e le cose sono “leggermente” diverse…..

    6. S’è giocato davvero bene.
      Ma due azioni loro, due gol. Mi preoccupo x quando affronteremo squadre più quotate. Non basta fare, dobbiamo riuscire a non subire.
      AVANTI EMPOLI!!!

    7. Le solite domande del Menga…
      nessuno e dico nessuno che abbia avuto le palle (come se ci volessero) per chiedergli dei due gol subiti dove hanno pesato pesanti errori individuali…. domandine interessanti però come quella sugli applausi mentre stavamo attaccando

    8. Ciao ragazzi vorrei chiedervi un parere da tifoso: sinceramente non capisco come mai un giocatore di esperienza e qualita’ come manuel pasqual non venga impiegato nell undici iniziale, la settimana scorsa e’ subentrato a partita in corso ieri e stato 90 minuti in panchina… che ne pensate

    9. a questo giro non mi trovo molto d accordo su come abbiamo interpretato la gara e su alcune scelte di Aurelio sopratutto coni cambi tardivi e sbagliati
      Bennacer ha vita dura in serie A non mi sembra passi l uomo….La Gumina e Caputo devono Giocare in Campo aperto senno devi far giocare uno tra Levan/Rodriguez se vuoi giocare come il 2′ tempo e
      se giochi con possesso e nella loro meta’ campo e devi recuperare metti dentro Pasqual ,
      invece se giochi 20 metri dietro come baricentro come contro il cagliari con ripartenze fai giocare Antonelli , belli chiusi dietro e riparti sulle punte ( con il Cagliari e’ stata la chiave giusta per vincere )
      Fai possesso palla sterile senza molto senso perche’ non tiri in porta , giustamente perdi con il Genoa , prendi 2 goal da dilettanti con 2 statue come centrali ( ieri non con il Cagliari ) , giustamente perdi con il Genoa che fino a che ha voluto giocare con Pandev dietro le punte ti ha aperto la tua meta’ campio nel 1′ tempo ( guardate per bene la partita …) per 20 minuti e solo quando si e’ messo a 5 a centrocampo ha lasciato libero Capezzi ed abbiamo fatto possesso , ma hai fatto quello che hanno voluto loro e si sono difesi senza affanno , il goal l hai fatto al 94′ perche’ avevano gia vinto .
      non e’ stata una partita da prendere in considerazione come positiva , molto meglio l atteggiamento attendista di 20 metri dietro e ripartenza con il Cagliari penso si possa fare molto bene .

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.