Altro appuntamento abituale al primo giorno di scuola (anche se oggi di fatto sarebbe il quarto), è la conferenza stampa dell’allenatore. Cosi è stato oggi per mister Giampaolo che da quest’anno per la prima volta è alla guida del nostro club.

Giampaolo ha parlato di questi primi giorni di lavoro, delle prove di 3-5-2 ma soprattutto ha voluto puntare il dito sulla disponibilità che chiderà ai giocatori perchè solo cosi si potrà riprendere un discorso importante.

 

Il servizio è a cura di Alessio Cocchi.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLaurini vicino al rinnovo di contratto
Articolo successivoCAMPIONATI ALLIEVI E GIOVANISSIMI: è arrivata la riforma!
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

18 Commenti

  1. ????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

  2. Non è un tipo da battute, scordiamoci sarri e le risate dei giornalisti, però quello di cui parla è il campo, lo vedo preparato e competente. La verve non mi interessa, basta che ci sia in campo.
    Forza Mister!

  3. L’allenatore deve fare l’allenatore,se deve fare l’oratore è bene che faccia il politico o il venditore porta a porta…..Evidentemente ognuno ha la sua maniera di porsi e se si dovesse giudicare gli allenatori dalle chiacchere che fanno e dalle battute….si andrebbe poco avanti…..Poi c’è da considerare che anche lui dovrà ambientarsi o no?Magari fra 1 mese qualcuno dovra’ chiudergli la bocca per farlo stare zitto…..

  4. Ognuno si pone in modo differente di fronte ai media.Non è certo quello che deve fare la differenza per un allenatore,altrimenti Somma dovrebbe allenare il Madrid.

  5. Via chi fa paragoni.
    Si farà valere sul campo.
    Abbiate fede … chi ha furia … quella è la porta … e ascoltate Marcello…lui si che è IL FENOMENO insieme a Fabrizio.

  6. Per ora al campo mi ricorda Aglietti per la mimica e Carboni per il fatto di allenare sul fronte opposto ai tifosi. S’ha a anda’ bene…

  7. Cmq ha quell’aria da ufficiale a capo di una sperduta guarnigione ai confini pacifici e dimenticati dell’impero che me lo fa restar simpatico..nn foss’altro per il romanticisimo d’altri tempi che ispira.. Poi che sia il fatale Gassman ne”Il deserto dei tartari” o il grintoso sergente maggiori Hartmann di Full Metal Jacket poco conta..E’lui il.nostro condottiero e la speranza ,facendo un ulteriore similitudine cinematografica,é che sia come Hanks nel.bellissimo “Salvate il soldato Ryan”.Indolente,con un velo di.mistero ma funzionale al conseguimento dell’obbiettivo che anche quest’anno sarà la salvezza..Forza mister Siam tutti con te..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here