Al termine del match pareggiato 1-1 con il Carpi, nella zona stampa a noi riservata, abbiamo realizzato le consuete interviste del dopo gara.

Ai nostri microfoni, per analizzare a caldo il match con gli emiliani, oltre al tecnico Sarri, i calciatori Moro, Hysaj e Castiglia.

 

Il servizio è di Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteWEEK END AZZURRO GIOVANI – Risultati gare 15 febbraio
Articolo successivoMarisa…90 anni d'azzurro
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

18 Commenti

  1. LA SENSAZIONE E’CHE OBBIETTIVAMENTE NE COCCHI NE SARRI ABBIANO VISTO LA PARTITA CHE HO VISTO IO……CIOE’ UNA PARTITA INSUFFICENTE!Pensiamo a qualche alternativa al gioco e facciamo riposare 2 o 3 giocatori……SIAMO SECONDI E LI’ VOGLIO RIMANERE PERCHE’ LA NOSTRA ROSA E’ IMPORTANTE E’VA SFRUTTATA PER INTERO……Levan merita una chanche,considerando come sta giocando SuperMac…..Se si continua sempre con il discorso che quello e’ insostituibile,di quello non se ne puo’ fare a meno o che “se manca lui come fai”……non solo non ne vincerai tante da qui alla fine,ma come dico sempre alcuni giocatori arriveranno a fine campionato senza piu’ benzina nel serbatoio….Anche Rugani si vede benissimo che in questo momento non è quello di 2 mesi fa…..Cavolo….abbiamo Pratali…..e mettiamolo in campo!SuperMac NON VA DA 5 PARTITE e mettiamo Levan….di sicuro alcuni giocatori non faranno certo peggio di chi in questo momento non c’è ne con il fisico ne con la testa e magari a loro fara’ bene anche riposare e capire che di insostituibile non c’è niente e nessuno e che il posto te lo devi meritare partita per partita…..Stessa cosa per il gioco…….NON BASTANO CINQUE PARTITE CONSECUTIVE NON VINTE PER CAPIRE CHE SE NON CAMBI QUALCOSA E’ MANNA SE NE VINCI IN CASA 1 SU 10?Sarri continua a dire che c’è la prestazione……ma a cosa serve tener palla per 75 minuti se nelle ultime 6-7 partite tiri al massimo 3 volte in porta?Oggi dopo l’uno a uno…..ma quante volte abbiamo tirato in porta?L’unica cosa positiva….dopo aver fallito l’ennesima prova di maturita’ è che le altre tentennano parecchio,ma si nota certamente che seppur non corrano sono diverse le squadre che si stanno avvicinando…..anzi…..è un bel gruppone…..Gruppone che prima stazionava a meta’ classifica….adesso staziona a ridosso delle prime 2…….
    Alla fine che dire…..speriamo che sia solo un appannamento dovuto a 2 anni di grandi prestazioni e che da sabato si ricominci a correre…..MA ALCUNI CORRETTIVI A QUESTA SQUADRA VANNO TROVATI E QUESTO TOCCA SOLO A SARRI!Non è che eravamo prima il Barcellona,ma nemmeno con questa rosa posso pensare di essere la Juve Stabia,con tutto il rispetto per i campani)quindi torniamo ad essere quella squadra che in 15 minuti chiudeva le partite…..ma non culliamoci(Sarri)su gli allori di prestazioni che non ci sono state….credo che un po’ di autocritica non farebbe male a nessuno…….

  2. Ora per la prossima partita si dirà che il Padova nelle ultime 5 partite ne ha perse 4 di fila e vinto oggi, così da considerarla in forte crescita e bla bla bla bla i soliti discorsi. Ora non si considererà mica anche il Padova in forma smagliante eh???? Forza Maurizio… CAMBIARE…si deve CAMBIARE!!! Cambia uomini, cambia modulo ma cambia.

  3. Credo anch’io che non abbiamo giocato la nostra miglior partita oggi, troppo leggeri (specialmente nel 1 tempo..) e poco decisivi, meglio nel secondo tempo ma certamente non ho visto l’Empoli di una volta….credo che nonostante la stanchezza dei vari Rugani,Maccarone..a noi ci manchi un vero trequartista!! L’anno scorso il 4-3-1-2 funzionava a meraviglia perché avevi Saponara che faceva gioco negli ultimi 20 metri…quest’anno no…sia Pucciarelli che Verdi non li vedo in quel ruolo…
    Maccarone non sta’ giocando bene, sono d’accordo..ma non è aiutato certamente da quello che gioca dietro a lui…perché ragazzi qui se non segnano Maccarone o Tavano non segna più nessuno…
    Io la prossima partita proverei un centrocampo con; Eramo-Valdifiori-Moro e dietro le punte Croce..che lo vedo il più trequartista di tutti…!!!

  4. Forse qualche tifoso sta confondendo LE PRESTAZIONI DI SIGNORELLI,pensando che se lui gioca si perde o non si vince e che se lui non gioca noi si gioca meglio e si vince……..Le valutazioni su questo giocatore SONO ESCLUSIVAMENTE DETTATE,ALMENO DA PARTE MIA,SOLO SULLE SUE PRESTAZIONI CALCISTICHE,SOPRATTUTTO QUELLE DEL CASTELLANI,DOVE OVVIAMENTE LO VEDO GIOCARE DA 3 ANNI A QUESTA PARTE……A volte gioca benino(mai sentito nessun tifoso uscire dal Castellani che osannava il Venezuelano dopo una partita!),ma spesso gioca senza mordente e determinazione…..punto!
    Inutile fare battutine “La colpa è di Signorelli” o pensare che vincevi le partite perché c’era lui!Ripeto nessuno sta dicendo che le NON vittorie dipendano da Signorelli,ma si valuta solamente le sue prestazioni come si valutano le prestazioni di tutti gli azzurri……MA ALLO STESSO TEMPO NON CREDO CHE LE VITTORIE DIPENDESSERO DALLA SUA PRESENZA IN CAMPO!

  5. Assolutamente no ma è giusto dire che lo avete additato come unico colpevole delle cattive prestazioni della squadra dice di che con Eramo e Castiglia in campo le cose sarebbero cambiate.
    I Fatti caro mio sono stati altri sostituendo Signorelli la musica non è cambiata anzi. I problemi della squadra erano altri e più complessivi direi generali. Quindi fate mea culpa invece di fare i tecnici del caxxo

    • I fatti sono stati che Eramo e Castiglia sabato per me hanno giocato una buona partita e soprattutto partita di PERSONALITA’ che è QUELLA CHE MANCA TOTALMENTE a SIGNORELLI…..STAI TRANQUILLO CHE NELLE PARTITE DOVE HA GIOCATO SIGNORELLI,AVESSE GIOCATO UNO DI QUESTI DUE,AVREBBE FATTO A QUESTO PUNTO SICURAMENTE MINIMO COME LUI…….MA AVREBBE PROVATO A DARE QUEL QUALCOSA IN PIU’ CHE DA LUI NON SI VEDE MAI….Forse i problemi non son cambiati,perchè come ti ho detto la squadra non è certo Signorelli dipendente,ma almeno son cambiate perché ho visto 2 interni che cercano di giocare a pallone e anche di inserirsi senza quei passaggetti laterali che potrei fare anch’io che ho smesso di giocare a pallone da qualche annetto………(e non hanno giocato tutte le partite che ha giocato Signorelli)…..Se a te piace come si propone in campo ok fatti tuoi e giustamente non posso che rispettare la tua idea…..ma a me come giocatore non piace e non mi mettere in bocca che NON SI VINCEVA PERCHE’ GIOCAVA LUI…….ABBIAMO PERSO LE PARTITE CON MORO IN CAMPO….FIGURIAMOCI SE NON SI PUO PERDERE CON Signorelli……ma non certo per colpa di Signorelli….Certo se mi chiedi se per me è piu’ facile vincere con Eramo,Moro,Castiglia o con Signorelli…..non importa che ti risponda!

  6. No Sarri cosi non mi piaci. Basta con questi badgets, che gli obbiettivi erano altri, tu devi far giocare la squadra nel migliore dei modi, e tu sai come fare, poi se alla fine il sogno rimane sogno verremo al Castellani ad applaudirvi lo stesso, come abbiamo fatto lo scorso anno, ma ti prego non mandare messaggi che secondo il mio modesto parere fanno solo male alla squadra.
    Se ti posso dare un consiglio prova a cambiare qualcosa, se non vuoi cambiare modulo prova a cambiare posizione a Croce spostandolo a fare il trequartista e proponi un centrocampo con Moro o Eramo se ancora il capitano non è pronto, Valdifiori e Castiglia.
    Un’ultima cosa noi battiamo di media 8-10 angoli a partita e ultimamente non siamo neanche pericolosi, molti schemi ma poco arrosto, mentre vedo che molte squadre usano la “spizzicata” x disorientare la difesa schierata e se non segnano ci vanno molto vicini, anche noi ultimamente ce ne siamo accorti.
    Comunque mister forza e corraggio le sorprese + belle sono quelle che non ti aspetti, e se noi siamo la sorpresa del campionato, come tu vuoi farci capire,molto probabilmente saremo anche la + bella!!

  7. Caro Anonimo prima di sparare cazzate su Castiglia e Eramo aspetta almeno che abbiano a disposizione il numero di chances che ha avuto Signorelli, e cioè diverse, direi troppe. Detto questo già in questa condizione (pessima) Eramo sta dimostrando di valere più di Signorelli.

    Vorrei aggiungere che tutti gli allenatori che vogliono cambiare forse non si ricordano che
    1- la nostra squadra ha precise caratteristiche e alchimie Non modificabili.
    2- abbiamo incontrato Latina, Palermo, Trapani e infine Carpi cioè insieme all’Avellino e allo spezia le squadre più forti di questo campionato. E li abbiamo asfaltati tutti eccetto il trapani che se la è un po’ giocata.
    3- come sempre c’è un momento della stagione in cui caliamo fisicamente e come sempre in questo periodo diventano tutti allenatori.
    4- se Tavano o Big Mac non ce la facessero o sentissero il bisogno di rifiatare credo sarebbero i primi a farsi da parte.

    Ciao allenatori

    • Non ho mai visto un giocatore , in un momento di vistoso calo, che da solo si mette da parte……tutti vogliono sempre giocare…..Spetta all’allenatore prendere certe decisioni….Nessuno pero’ si deve sentire insostituibile….tantomeno SuperMac se non rende come tutti ci aspettiamo….una settimana in panca non fa male a nessuno e pensare che senza alcuni titolari la squadra perde per forza ,non credo sia una cosa veritiera……Soprattutto quest’anno che abbiamo davvero un’ottimo parco giocatori…..Naturalmente sapendo che SuperMac e’ un GRANDISSIMO GIOCATORE….E questo non deve valere solo per lui…..ma per qualsiasi giocatore della rosa…..

  8. Sarri fa discorsi da smobilitazione…c’ è poco da dire…va bene…ma li facesse a salvezza matematica ottenuta…fino ad allora deve fare di tutto x prendere i tre punti in tutte le partite!!! Ora due trasferte…Padova…poi Avellino in casa e Modena fuori…tre trasferte su quattro partite…alla fine di questo miniciclo vedremo dove siamo…se continueremo a pareggiare e perdere credo che la società dovrà riflettere sulla guida tecnica…perchè se non va sulla graticola un allenatore che non vince in casa da metà novembre e che a quel punto non avrebbe mai vinto nel girone di ritorno e che, cosa più importante, l’ obbiettivo minimo ancora non lo avrebbe raggiunto…beh allora sulla graticola non ci va nessuno.

    Anticipo una considerazione che altri faranno: l’ anno scorso Sarri era stato confermato dopo 9 partite iniziali senza vittoria.
    È vero, ma era la parte iniziale del campionato e la società poteva tergiversare anche un paio di giornate in attesa di una svolta…ora siamo a marzo…inizia la discesa verso il termine del campionato i punti valgono triplo…e le squadre soprattutto quelle di bassa classifica cominciano a fare tanti punti. Non credo stavolta che la società avrà pazienza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here