In vista della sfida casalinga di sabato contro il Crotone si lavora alacremente per rendere agibile lo stadio Castellani di Empoli. Oltre 30 persone nella giornata di giovedi 2 febbraio si sono prodigate in un grande sforzo per liberare dalla neve il manto erboso, nella giornata di venerdi 3 febbraio toccherà agli spalti. Alle operazioni, coordinate dal Segretario azzurro Stefano Calistri, hanno partecipato le aziende Orizzonti e MC Multicons, con la collaborazione degli addetti dello stadio del Comune di Empoli.

 

I tre-quattro mezzi a disposizione sono stati caricati in tutto per oltre 70 volte con quintali di neve, tanta ne è caduta sul terreno di gioco (in molti punti addirittura 15 cm di accumulo), almeno un altro centinaio di carico servirà per liberare gli spalti e le strade adiacenti lo stadio, in modo da rendere agibile l’impianto sportivo in vista Empoli-Crotone programmato per sabato alle ore 15.

A proposito di sabato, le ultime notizie dal meteo prevedono proprio nelle stesse ore del match, una perturbazione nevosa in transito con vento gelido e temperatura a -5°C.

 

Servizio a cura di Gabriele Guastella

 

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here