Si è svolta ieri sera, presso i locali del circolo Arci di San Miniato Basso, la premiazione per il primo gol in serie A di Simone Verdi.

Un’altra bella serata, organizzata dall’Unione Clubs, che ha visto davvero molte persone in sala, soprattutto tanti bambini che hanno tempestato di domande i protagonisti. Si protagonisti perchè a far da “guardaspalle” al premiato c’erano anche Lorenzo Tonelli e Levan Mchedlidze che ovviamente non si sono sottratti alle richieste del pubblico.

Questo il nostro servizio con l’intervista di Alessio Cocchi alla “Lanterna Verde”.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteVerso il rinnovo di Croce
Articolo successivoEmpoli fc e Sarri tra i premiati "Aramini 2015"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Non c’è n’era bisogno, ma ho potuto avere la conferma che questi sono oltre che bravi calciatori anche delle persone squisite…..le parole di verdi , il suo personale dramma vissuto l’anno scorso……I pensieri di Lorenzo che dopo aver segnato alla viola rivissuto tutti i suoi sogni di bambino…….grandi grazie…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here