L’Empoli subisce la seconda sconfitta consecutiva in appena quattro giorni. Il Brescia parte forte e dopo appena 19 minuti è già in vantaggio: ingenuità di Tonelli di area di rigore e trasformazione dagli undici metri di Jonathas. Nella ripresa il raddoppio lombardo con Feczesin (8′). Male, malissimo l’Empoli fuori partita e con molti elementi irriconoscibili, che rischia anche di subire la terza rete bresciana (bravo Pelagotti); tuttavia gli azzurri riescono a riaccendere l’incontro con Tavano (’85) e nel finale rischiano clamorosamente di pareggiare il match (occasioni per Fatic e Tonelli).

Montaggio video: Gabriele Guastella

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here