L’Empoli non riesce a vincere il derby contro il Grosseto, alla prima partita “orfano” di Ciccio Tavano che rivedremo forse solo a primavera. Al 10′ ospiti in vantaggio con Sforzini di testa, su uno schema che gli azzurri hanno studiato, purtroppo inutilmente, tutta la settimana. Il cuore dell’Empoli porta però ad una generosa reazione e tre minuti dopo Mchedlidze pareggia, dedicando il gol al compagno Tavano, presente in stampelle in tribuna. Al 40′ raddoppio azzurro di Signorelli, con un preciso sinistro in diagonale. Nella ripresa al 24′ il definitivo 2-2 di Sforzini, ancora di testa, ancora con il solito schema vincente.

 

Montaggio video a cura di Gabriele Guastella

 

6 Commenti

  1. Dispiace per chi non era alla partita,che forse dalle immagini televisive non possa rendersi conto di come fosse solo Sforzini nelle due azioni dei goals…per quel che riguarda il primo goal l’assist lo fa il difensore arrivando prima di Corallone in maniera nettissima….

  2. Coralli e’ un grande attaccante , infatti anche col Grosseto ha aiutato tutta la squadra facendo molto lavoro sporco, ma quando gli arrivano quei palloni che basta toccarli per mandarli dentro gli sbaglia…..perché ormai si vede che ormai quello del cobra e’ un problema psicologico dovuto alla troppa astinenza dal goal che anche lui non era abituato……dai cobra ora in questo natale mangia una fetta di panettone e appena si ricomincia ti vogliamo vedere sotto la maratona ha festeggiare per un tuo goal!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here