L’Empoli torna al successo vincendo in casa 2-1 contro il Gubbio, in un vero e proprio spareggio-salvezza. Ma quanta sofferenza… dopo appena 1 minuto e 53 secondi ospiti in vantaggio con Guzman, lesto ad approfittare di una dormita colossale degli azzurri. L’Empoli subisce il contraccolpo psicologico, gli umbri colpiscono due pali (nel secondo dei quali ci mette lo zampino il portiere azzurro Dossena, ndr). Poi Dossena dice no a Guzman e respinge un tiro ravvicinato in area di rigore. L’Empoli reagisce e si fa vedere con Lazzari (para Donnarumma), poi con Moro (traversa), mentre due volte Tavano a tu per tu con Donnarumma non trova la freddezza per il tiro vincente. Secondo tempo. Ancora Gubbio in avvio, poi nel momento in cui sembrava che gli ospiti potessero controllare la partita arriva il colpo di testa vincente di Maccarone su cross di Moro (eccellente prestazione la sua, ndr). L’Empoli improvvisamente si impadronisce della partita, Lazzari in contropiede coglie il palo, poi Buscè lascia partire un siluro dai 25 metri che Donnarumma respinge corto… si avventa sul pallone Tavano che mette dentro: Empoli in vantaggio. Gli azzurri continuano a costruire, occasione per Maccarone, ma al 92′ arriva la traversa-brivido degli ospiti con Blofquist. Finisce 2-1 per gli azzurri… tre punti pesantissimi, Empoli sale a quota 38 punti.

.

Video Montaggio-Sintesi: Gabriele Guastella

.

4 Commenti

  1. Be’ Dossena avra’ fatto anche un paio di cavolate(la seconda è dipesa sicuramente dal pallone scivoloso)ma ha fatto anche 2 grandi parate che hanno impedito al Gubbio di fare il secondo goal!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here