L’Empoli gioca un grandissimo primo tempo e mette ai ferri corti il quotato Milan di “Pippo” Inzaghi. Gli azzurri, dopo un inizio di gara passato a studiare l’avversario, salgono in cattedra e al 13′ sugli sviluppi di un angolo di Valdifiori Tonelli di testa spedisce il pallone alle spalle di Abbiati. L’estremo difensore rossonero compie due miracoli su Pucciarelli (palla in angolo) e Vecino (botta al volo in area) ma deve capitolare al 21′ sugli sviluppi di un calcio piazzato; schema perfetto, Valdifiori dentro per Tavano, sponda per Pucciarelli che segna il 2-0 azzurro. Il Milan è in bambola e l’Empoli potrebbe calare il tris. Cross dalla destra di Laurinì e Verdi al volo di testa alza poco sopra la traversa. I rossoneri sono nervosi: Zapata e Muntari si prendono il giallo. Al 43′ però il Milan accorcia le distanze (dopo che poco prima munoz aveva provato a scaldare i guantoni a Sepe, ndr): cross dalla destra di Abate e Torres, troppo libero di colpire di testa in area di rigore, gira il pallone alle spalle di Sepe. Poco prima però l’Empoli si era lamentato per un vistoso fallo di mani di Bonera in area rossonera (gli azzurri reclamano vanamente un rigore, ndr), mentre dopo aver subito il gol del Milan l’Empoli reclama, giustamente, per un mancato doppio giallo a Muntari (doveva essere espulso!) per fallo da dietro su Verdi che si stava involando verso la metà campo rossonera in azione di contropiede.

Invece il direttore di gara Calvarese lo grazia, espelle al momento dell’uscita dal campo Sarri per proteste, e Inzaghi ringrazia l’arbitro e negli spogliatoi sostituisce Muntari inserendo Poli.

.

Il Milan del secondo tempo sembra più aggressivo ma al 10′ rischia di subire la terza rete azzurra con Tavano. Gol sbagliato-gol subito: sembra essere una regola perfetta per l’Empoli che infatti al 13′ capitola con il gol-pareggio dei rossoneri di Honda (tiro preciso all’angolino basso, dove Sepe non può nulla, ndr). I rossoneri si galvanizzano e Munoz colpisce una clamorosa traversa dal limite dopo serpentina con assist di Torres. Quindi lo spagnolo chiude troppo l’angolo e manda a lato. L’ultimo brivido è rossonero con una punizione a lato di Honda, dopo che Maccarone (entrato al posto di Tavano, ndr) mancasse di un soffio la deviazione sottoporta su cross da destra. A quattro minuti dalla fine del match c’è anche il tempo per un’espulsione: quella dell’azzurro Valdifiori per doppio giallo nel giro di un minuto. Una decisione, soprattutto per il secondo giallo, che fa arrabbiare ulteriormente il popolo azzurro: perchè Valdifiori espulso e Muntari no. Stai a vedere che ha ragione mister Sarri: “c’è troppa sudditanza per le strisciate!”. Sarebbe la frase rivolta senza offesa ed in maniera garbata al direttore di gara che gli è costata il rosso diretto. Calvarese lo ha buttato fuori, ma oltre 30 milioni di italiani siamo convinti la pensano come Sarri.

.

Commento Gabriele Guastella

Montaggio PianetaEmpoliTV

.

PIANETAEMPOLI.IT – EFChannel | Sintesi Empoli… di pianetaempoli

 

23 Commenti

  1. il mio impianto in auto fa più sodo!!! 🙂
    comunque riattaccate i vecchi megafoni….sono 1000 volte meglio che quelle casse usb XD

  2. Volevo ribadire che allo stadio non si sente nulla con il nuovo impianto audio. Spiace soprattutto quando si segna che non facciamo più il coro con il cognome del giocatore. Spero almeno che qualcuno ci dica qualcosa. Grazie

  3. Ma il maxischermo perché è stato fatto? Per far vedere solo pubblicità??? Perché non fa vedere le formazioni? Perché dopo due partite ancora non è stato tarato correttamente l’impianto audio? E’ assolutamente INUTILE che il Cocchi provi a dire qualcosa, dalla maratona NON SI SENTE NIENTE!!! Non si può nemmeno dire il nome dopo il gol, ieri Cocchi non ci ha nemmeno provato.

  4. Ribadisco le impressioni dal campo…… Sepe posizionato ancora una volta troppo a ridosso della linea di porta ed IMMOBILE sul primo goal…..IMMOBILE sul secondo goal tiro ne forte, ne angolare e scioccato dal limite dell’area di rigore……ribadisco ancora una volta che se certi goals li avesse presi Bassi a quest’ora diversi tifosi lo avrebbero contestato duramente….Se poi vai a vedere, secondo me, gli errori che Davide ha fatto nell’ultimo campionato per intero, Sepe li ha fatti in 3 partite…..Diciamo che probabilmente anche lui è ‘ giovane e sta pagando il noviziato, ma anche che sicuramente Verona, potrebbe essere il suo “Lanciano”….me lo auguro….perche’ credo che dargli ancora altre possibilita’(almeno in questo momento….poi si vedra’) potrebbe diventare cosa molto rischiosa per i colori azzurri….

    • Caro Daniele…c’e’ poco da fare…tanto finche’ Bassi non torna in campo un si vinceeeee vuoi per cabala, vuoi perche’ sa gestire 4 ragazzini che gli stanno davanti. Ora il ragazzino, pure montato, ce lo abbiamo tra i pali…Vuoi perche’ Bassi il suo negli ultimi due anni lo ha fatto e per ringraziarlo e’ stato scaricato dai tifosi, dalla dirigenza e da PE…ma il denaro vince sempre…e finche’ veniamo pagati per far giocare i giovani delle grandi squadre e non i nostri…questi sono i risultati…ma son convinto che tornera’ il suo momento, quello di Moro, e chi ora sta in silenzio tornera’ a lodarli.

  5. La + bella azione della partita è stata quella che ha portato al colpo di testa di Verdi alto di poco: Voi che avreste fatto al suo posto? La stessa scelta del pallonetto o l’avreste schiacciata a terra, quella palla così al bacio? Un ci ho dormito stanotte, a ripensarci. Io l’avrei schiacciata.

    • Verdi non ha colpito male….il problema e’ che sul cross c’è arrivato in corsa e non già posizionato….e percio’ ha colpito la palla impattandola troppo forte….Certo a quel punto Empoli 3-0 e partita finita e Inzaghi sul banco degli imputati, come è giusto che succeda per tutti gli allenatori che non fanno gavetta partendo almeno dalla C.L’unica speranza e’ che abbia preso nota di come si gioca al pallone….ma ne dubito molto…..un allenatore che mette (mette si fa per dire)Saponara nel ruolo di centrocampista di sinistra, quasi a fare il terzino (per. capirsi e ‘ il ruolo di Muntari) per me al piu’ presto fa la fine di Gattuso…..Il Milan non mi ha certo impressionato e tolto Menez e qualcuno che forse era in panchina, mi sa che con la difesa che si ritrova..di goals ne prendera’ diversi…..

  6. Possibile che da nessuna parte si riesca a ritrovare le azioni del presunto rigore e soprattutto del brutto fallaccio di Muntari??
    Possibile che la lega passi sempre e solo quello che gli pare??
    Vorrei rivedere quelle azioni, immagini viste di sfuggita ieri sera a sky mentre ritornavo a casa. Le riprese ci sono, come si potrebbero ritrovare?

  7. O gente, ma questo Sepe deve tornare in panca, si fa giocare solo perchè c’è un accordo con il Napoli ma è possibile! Bassi dopo tutto quello che ha fatto si merita la panchina?

    • Questo lo dicevo gia prima e indipendentemente dal risultato di Udine,dopo che Sarri aveva scelto lui……Probabilmente Sarri nel precampionato ne ha visto le giuste potenzialità per farlo partire titolare al posto di Bassi…….e qui niente da dire….c’è un allenatore che decide e se sceglie Sepe vuol dire che lo reputa migliore di Bassi……Ma dal reputare ad esserlo c’è di mezzo non il mare,ma 90 minuti e passa di partita…….Io ho riguardato ancora una volta le immagini dei goals e Sepe è stato davvero imbarazzante su tutti e 2 i tiri…..da qualsiasi angolazione si vogliano guardare……Non è che puoi dare la colpa al Rugani o al Tonelli della situazione…….qualche colpo di testa volenti o nolenti lo concedono tutti,senno’ le partite finirebbero tutte 0-0 e i portieri potrebbero stare a casa invece che in porta…..Ma porca miseria almeno buttati sul colpo di testa,fallo anche nel secondo tiro….cosa vuol dire inginocchiarsi a quella maniera……è un tiro in libertà per carità,ma non fortissimo e per di piu’ scagliato da 1 metro da fuori area….Buttati!Ora siccome sono gia intervenuto su questo fatto gia diverse volte sarà meglio che io la smetta,sennò davvero sembra che voglia fare un processo a Sepe a cui auguro gia da Verona di riscattarsi….ma sempre con un consiglio…..SE TI TIRANO NELLO SPECCHIO DELLA PORTA E NON TI BUTTI….IL GOAL E’ SICURO,MA ALTRETTANTO TI DICO….QUANDO TI BUTTI,CERCA DI NON BUTTARCELA DENTRO TE POI LA PALLA! ;)……Mi spiace di sembrare cattivo nei suoi confronti,probabilmente mi farà ricredere e ne saro’ piu’ che contento….fa parte degli azzurri è va sempre incitato…..ma obiettivamente Bassi meritava almeno di esordire aUdine,pin una serie A che in 2 anni si è conquistato insieme agli altri e quando sento dire che nel dopo Dossena,questo era successo anche al Pela,vorrei far notare che il Pela veniva da un anno di panca e dopo un campionato a dir poco disastroso….Bassi veniva,anzi viene da 2 campionati in cui ha giocato titolare,con una promozione ed un play off per la promozione in A!

  8. Due ottime parate a terra prima del gol di Torres: Imparabile per davvero! Su quello di Honda poteva tentare di più. E’ vero. Il tiro era angolato ma non proprio irresistibile.

    • E se mi provocate,allora ricomincio…..Ma imparabile cosa?Bastava non essere ancora una volta sul la linea di porta QUANDO ARRIVA LA PALLA IN PORTA!Guarda dove e’ posizionato quando parte la capocciata di Torres fa due passi indietro invece di restare dovè,ed è quella la posizione che doveva tenere ma naturalmente,gia posizionato molto piu’ centralmente subito dopo il cross del milanista……Gia con la Roma sul tiro di Naingolan era posizionato in maniera molto decentrata….indipendente dall’autorete non sarebbe mai arrivato su quel tiro…..per forza di cose ci arrivi sempre in ritardo……E COMUNQUE NON ESISTONO TIRI IMPARABILI…..MA SOLO TIRI CHE NON PARI……MAGARI NON LO PARI TU MA LO PARA UN ALTRO….E VICEVERSA.Se stai tutto su una parte,la distanza dall’altro palo aumenta a dismisura….hai voglia anche a tuffarti….non ci arrivi mai…..e guarda caso,gli attaccanti avversari tirano proprio da quella parte……

  9. E’ VORREI FAR NOTARE CHE ANCHE ABBIATI PUR FACENDO 2 GRANDISSIME PARATE E’ COLPEVOLE SUL PRIMO GOAL AZZURRO…..Guardate da dove colpisce di testa Tonelli…..ben dentro l’area piccola….e li è regno del portiere,mentre Abbiati rimane in porta senza cercare di andare sul pallone…..Grande partita da parte sua ,ma errore determinante,seppur c’è da dare atto a Tonelli di essere lì e di aver fatto un bel goal!Stessa cosa si puo’ dire magari sul goal di Torres,per il gesto,ma se sei nella giusta posizione e ti butti quei goal non li prendi….se poi non ti butti è inutile che stai in porta…..a guardare la palla mentre entra gia ci sono i tifosi…..il portiere pensi a fare altre cose!

  10. Daniela ma per quale squadra alleni? Ah dimenticavo hai preso il posto del preparatore dei portieri Marchisio?
    Se quei tiri puoi pararli devi andarci tu tra i pali al posto di Sepe e Abbiati!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here