L’Empoli ha battuto per due reti a zero il Pisa (a domicilio) nella sesta uscita di questo precampionato 2015/16. Gara che ha visto su tutto il ritorno al 4-3-1-2 anche se la defezione di Saponara certo non ci ha fatto vedere quello che da qualche settimana vorremmo tornare a vedere. Da trequartista ha agito Krunic che male non ha fatto, anzi. Al di la del gol per il bosniaco una buona prova e forse la candidatura ad essere in vice “The Magic”. Il secondo gol, arrivato ad un minuto dal fischio finale, lo ha messo a segno Pucciarelli subentrato a Maccarone nella ripresa. La gara certo non è di quelle che finiranno nel libro dei match memorabili, tutt’altro, con non poca fatica da parte nostra nel montare questa sintesi. la nota stonata della serata è però rappresentata dall’uscita anzitempo di Mchedlidze per un fastidio all’adduttore.

Le riprese sono di Danilo Labani, il commento in presa diretta di Alessandro Marinai.

 

4 Commenti

  1. per la redazione: nessuno vi chiede di fare servizio pubblico ma visto che vi ci mettete le cose fatele per bene. nell’articolo “info biglietti per pisa” mancava la frase “i biglietti per il settore ospiti è acquistabile entro e non oltre le ore 19 del giorno precedente la partita” così magari ci saremmo risparmiati viaggio a voto e relativo giramento di cocchi.
    per la serie:
    SE LE COSE UN TU LE SAI… STAI ZITTO

    • Se lo avessimo saputo lo avremmo scritto. Abbiamo riportato il comunicato che ci ha girato oa societá del Pisa (che forsi trovi anche sul loro sito ufficiale). Essendo loro gli organizzatori spettava a loro questa FONDAMENTALE comunicazione. Siamo fortemente rammaricati ma apprendiamo adesso dimquesta specifica alla vendita dei biglietti.

  2. Manca qualche innesto a centrocampo e in attacco. Certo prendere uno svincolato il 6 agosto non ha senso; dato che era libero si poteva prendere anche prima. Il tempo per completare la rosa si sta esaurendo, perche’ la prima e’ gia’ uno scontro da vincere. Dai Marcello fai presto!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here