L’Empoli spezza la serie di due sconfitte consecutive andando a pareggiare sul campo della seconda della classe Hellas Verona per 0-0. Gara di sofferenza e passione dove gli azzurri sono costretti alla difensiva da uno scatenato Verona. I gialloblu costruiscono moltissime palle-gol, ma in molte occasioni sprecano, in altre è bravo Dossena. Con questo punto gli azzurri passano a quota 35, un punto che non cambia la classifica ma che da fiducia all’ambiente in vista dei prossimi delicati impegni, dove sono in programma molteplici scontri salvezza.

.

Montaggio Servizio-Video: Gabriele Guastella

.

8 Commenti

  1. Mi sa che i primi che si sono resi conto della nostra inferiorità sono proprio Aglietti ed i suoi e magari proprio grazie a questa “presa di coscienza” siamo riusciti a prendere un punto.
    D’altronde se dopo così tante partite e 3 allenatori (di cui uno col bis) siamo quart’ultimi “forse” un motivo ci sarà, o no?
    Quindi, va bene l’umiltà: siamo scarsi, ora è indubbio, e proprio x questo dobbiamo raddoppiare, anzi triplicare, i nostri sforzi x arrivare ai livelli dei dei più forti e salvarci.

  2. In questo momento se ti vuoi salvare c’è bisogno SOLO di punti e un punto a Verona è solo oro colato…indipendentemente da quello che faranno le avversarie di fondo classifica….poi obbiettivamente qualche azione o tiro magari sbilenco degli azzurri andava messo nel filmato…..Comunque si è visto la grande determinazione della squadra di portare a casa un risultato importante e forse senza gli spettri di Nocera e Modena,sicuramente avremmo tentato di piu’ la via del goal…ma scoprirsi sarebbe stato pericoloso visto la squadra che avevi davanti e i loro risultati ottenuti in casa consecutivamente.Poi che centra abbiamo avuto anche un po’ di fortuna,ma quante partite che si poteva pareggiare poi abbiamo perso….Adesso con questo risultato il morale sara’ piu alto e sa dio quest’anno quanto siamo stati fragili psicologicamente…..adesso 4 partite e ci giochiamo tutto,ma una sconfitta a Verona non ci avrebbe certo aiutato….e chissà mai che quel punto poi non risultera’ determinante per la nostra salvezza!

  3. come detto altre volte, non serve la prestazione, servono i punti. Le occasioni da rete da conteggiare lasciamole agli altri, tanto sbagliare i gol dopo un bel tringolo come quello di domenica scorsa di Lazzari lascia piu’ rimpianti che altro. Giochiamo pure male, ma facciamo punti/

  4. Io so’ solo una cosa….ABBIAMO PRESO UN PUNTO IN TRASFERTA CON LA 1 IN CLASSIFICA!!!

    Le prestazioni le porta via il vento, i punti in classifica rimangano e a fine stagione sono quelli che contano!!!

  5. Abbiamo preso il massimo che potevamo, va bene. Se loro son lassù e noi in fondo c’è un perché ed anche le immagini lo dimostrano. Poi ieri abbiamo avuto anche un pó di sano culo

  6. va bene così, se avessimo giocato così anche a genova, a sassuolo, a reggio… avremo avuto 3/4 punti in più che ci avrebbero fatto un gran comodo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here