E’ la partita in cui Francesco Tavano segna il suo centesimo gol in gare ufficiali con la maglia dell’Empoli (considerando le gare di campionato tra Serie A, Serie B, Coppa Italia, Play Off e Play Out).

.

L’Empoli affronta una Juve Stabia all’ultimo posto della classifica e con il proprio allenatore Braglia in pericolo-esonero. Il primo tempo è equilibrato anche se nella seconda parte gli azzurri ci provano due tre volte. Nella ripresa al 10′ magia di Pucciarelli che libera in area di rigore campana Tavano… il numero dieci azzurro mette a sedere Calderoni e sigla il gol numero 100 con l’Empoli (e 100 anche in Serie B in carriera, ndr).
Poi Tavano esce e al suo posto entra Mchedlidze che al 32′ sigla il gol del definitivo 2-0. L’Empoli mantiene il secondo posto, in scia a due sole lunghezze dal Lanciano capolista.

.

Montaggio e commento di Gabriele Guastella

.

4 Commenti

  1. Grande Levan….avrebbe potuto cadere e far buttare fuori l’avversario che era l’ultimo uomo(il fallo obbiettivamente era di pochisimo fuori area)….il difensore avesse trovato un altro invece di Levan….l’avrebbe buttato in calcio d’angolo come si fa con il pallone…..Questo la dice lunga sulla potenza fisica del nostro azzurro….tra l’altro nonostante sia stato nettamente sbilanciato,si è coordinato nel tiro in una maniera meravigliosa,facendo un goal difficilissimo e bellissimo!

  2. Me la fate dire una sciocchezza???Nella pubblicità del negozio ad inizio filmato, scrivete “Via Giovanni del Papa” in Centro storico a Empoli…mi sa che è “Via Giuseppe del Papa”!!!

  3. vorrei ringraziare pubblicamente il calciatore sig.vitale
    della juve stabia che non contento di picchiare i calciatori
    azzurri e calpestandoli come zerbini sbaglia clamorosamente il fuorigioco permettendo a tavano di portarci in vantaggio.
    sig.vitale peccato che ci debba incontrare solo 2 volte
    a stagione perché con i suoi errori tattici i nostri
    attaccanti segnerebbero caterve di gol.
    fatelo arrivare anche dalle parti di castellammare di stabia.grazie.
    p.s. tempo fa su una nostra maglietta celebrativa c’era scritto: dio vede e poi provvede!!
    ancora grazie sig.vitale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here