Finisce 3-2 per la Reggina, ma il risultato non inganni perchè l’Empoli al 29′ della ripresa perdeva 3-0 e solo grazie alle parate di Pelagotti e alla sprecisione dei giocatori calabresi non è finita con la goleada dei padroni di casa. Dopo 8 minuti la solita amnesia della difesa, Pelagotti rimette il pallone in mezzo, la difesa azzurra dorme e Campagnacci insacca. Secondo tempo: 5 minuti e Regini commette fallo da rigore; Viola dal dischetto fa 2-0. Ficagna si addormenta Ceravolo entrato da pochi secondi fa 3-0. Poi al 74′ un lampo di Tavano riapre la partita. Nel finale Dumitru accorcia ancora. Un altro passo verso la LegaPro.

 

Video-Montaggio: Gabriele Guastella

 

7 Commenti

  1. Bè riguardando i goals subiti soprattutto il rigore e il 3°goals le immagini fanno pensare….davvero pensare…cavolo tutti questi goals così assurdi subiti ormai da mesi fanno davvero pensare….

    • Bè anche il primo goal non si capisce bene perchè Pelagotti non indirizzi la palla all’esterno…mi sembra che i margini per farlo ci fossero non c’è arrivato con le punte delle dita senno’ non avrebbe respinto così centrale…ma poi para il primo tiro e li è….bravo!

  2. Concordo con Daniele 57, i goal presi fanno pensare specialmente il rigore e l’errore di ficagna, e forse scorrendo indietro col pensiero mi ricordo degli errori… Ad es quello di stovini…. Mah….si vedrà a fine stagione che ne verra fuori…

  3. Verrebbe la voglia di andare a rivedere le partite degli ultimi 3 mesi…ma credo sia meglio lasciar perdere…meglio…molto meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here