Settima sconfitta per l’Empoli di Sarri, ko a Varese. Decide un gol di Oduamadi nel secondo tempo: l’ennesimo gol di testa subito dagli avversari. Quello di Varese è un Empoli un po’ poco cinico e un po’ sfortunato (traversa di Maccarone, ndr), ma è anche un Empoli a tratti un po’ troppo povero di idee (a momenti davvero inconcludenti sia Pucciarelli che Verdi). Inoltre si verifica l’undicesima espulsione stagionale: azzurri in dieci dal 30′ della ripresa per il rosso diretto a Mario Rui (quindi anche un po’ troppo nervosi). L’unico attaccante schierato in panchina entra solo a tre minuti dal 90′, a fronte di due precedenti cambi tra difensori… e questo semmai è un vero mistero visto che eravamo già sotto di un gol. Siamo sempre secondi, ma di questo passo potrebbe durare per poco, già sabato prossimo non ci sono scontri diretti e quindi la classifica potrebbe subire una brusca accelerata.

Produzione PianetaEmpoliTV – Montaggio di Gabriele Guastella

 

1 commento

  1. Be’ vedendo per la prima volta le immagini si vorrebbe dare la colpa del goal a Moro o alla difesa…..a me pare che il neretto….abbia fatto invece un gran goal e se l’avessimo fatto noi non staremmo qui a dare le colpe ai difensori Varesini, ma a osannare Ciccio o chi per lui……

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here