image
Ph irco

Mancava di fatto soltanto l’ufficialità ed adesso è arrivata, come riportato anche dal sito ufficiale della società azzurra.

Joshua Brillante è un calciatore dell’Empoli, arriva a titolo temporaneo fino al giugno del 2016.

 

Sul giocatore l’Empoli, arrivati al termine dei 18 mesi, potrà esercitare un diritto di riscatto che dovrebbe aggirarsi intorno ai 700 mila euro ma la società viola potrà a sua volta esercitare un contro riscatto che dovrà ovviamene essere superiore alla cifra sopra indicata.

Brillante è già arrivato ad Empoli ed oggi sosterrà i primi test. La presentazione ufficiale avverrà domani alle ore 13:45 allo stadio Castellani. Il giocatore ha scelto il numero 25.

 

Brillante in soldoni arriva per provare ad essere il nuovo Vecino. Questi primi sei mesi serviranno per ambientarsi nelle alchimie tattiche di Maurizio Sarri provando poi dalla prossima stagione ad essere protagonista.

Il giocatore, di nazionalità australia, con già delle presenze nella nazionale di calcio oceanica, ha anche il passaporto italiano: il padre infatti è nativo di Campobasso.

 

Alessio Cocchi

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteFrugoli ceduto al Savona!
Articolo successivoDue giornate a Signorelli!
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Intanto una notizia di mercato la voglio dare io ai miei numerosi detrattori: QUEL CERTO VITA CHE DA AGOSTO VADO SUGGERENDO E PER IL QUALE MOLTI MI HANNO PRESO IN GIRO (NON SAPENDO NATURALMENTE NEMMENO CHI FOSSE) LO HA PRESO IL SASSUOLO, E RIBADISCO IL SASSUOLO, SERIE A, CHE LO HA GIRATO IN PRESTITO AL VICENZA. E lo ha preso a 0 €, visto che i giocatori del Monza si sono svincolati tutti. Questa era un’occasione da non lasciarsi sfuggire, vedrete presto che giocatore è questo. Ala-trequartista, si sarebbe anche potuto trasformare nel nuovo Croce dal punto di vista tattico. Comunque, un’altra tacca sul mio taccuino. Forse, effettivamente, proponendo questi affari, avrei davvero potuto fare il d.s. di una sqaudra, come ironizzava qualcuno. Fatti, non bla-bla

    • Ho visto che parli anche in prima persona su quella pagina
      ma lui ne è almeno consapevole e d’accordo?
      spero che in campo sia più intelligente che ignorante
      sennò può tornare dagli aborigeni 🙂
      benvenuto a empoli

    • No, no, per l’amor di Dio, ma sicuramente qualcosa devono averci visto. Poi il campo parlerà, come per Belotti. Certo è che non si possono offendere gli altri dicendo che è un giocatore di C e poi viene comprato in A…

  2. Concordo con Federica. Forse è una strategia di mercato cercando di valorizzare Brillante che è giovane ma per questi sei mesi preferivo il capitano

  3. Capisco che è stato Moro a voler andare via, quindi so che faccio un discorso a bischero però io avrei preferito di gran lunga tenere il capitano. Amici di firenze non me ne parlano bene

    • Hai notizie non veritiere, Josh è un ragazzo serio, umile e sempre disponibile. In tanti ci siamo domandati perchè non giocasse, ma alla lunga abbiam capito che Montella fa giocare chi sceglie lui dal mercato, non chi gli viene proposto. Il ragazzo non è “campione del mondo” e non ha piedi eccezionali per lanci lunghi, ma non lesina mai impegno, polmoni e sacrificio. Questo per giocare nella Fiorentina di Montella non basta. Deve adattarsi ad un calcio tattico, cosa che da lui non era nemmeno contemplato, tenere la posizone e sapere bene i movimenti in base alle varie soluzioni di gioco, oltre ad avere una adattabilità incredibile nel cambiare i reparti di gioco (tranne pochi eletti).
      L’unica cosa che posso dirvi, è che avete fatto un buon affare, darà (fortunatamente) una mano all’Empoli. Se guardate quello che ha fatto in 2 mesi di precampionato vedrete anche voi che non è così “scarso” come vogliono farlo passare. Mi auguro che ce lo tratterete bene e che potrà contribuire al campionato di quest’anno e del prossimo.
      In bocca al lupo!

  4. Da quello che so io è un buon centrocampista che con il duro lavoro tattico e tecnico può, nel medio periodo, ripercorrere le orme di Grella..
    La testa invece è quella dei surfisti australiani…e qui chi lo allena lo deve tenere con il morso bello stretto…e giù nocchini.

    Riguardo ai nostalgici di Moro…mi sapete dire quante partite ha giocato da un anno a questa parte?….mi sapete dire xche Sarri l’ ha spedito in coda alle alternative ai centrocampisti titolari?…Siete convinti che se ne sia andato? O il suo comportamento, benché influenzato da vicende personali, ha rotto le scatole a staff tecnico e società? Un professionista, se il calcio è una professione, deve far intendere allo staff tecnico che in qualsiasi momento in cui viene chiamato in causa lui c’ è… È concentrato…con in testa solo il campo…è pagato per questo…come tutti noi siamo pagati per essere concentrati sul nostro lavoro lasciando i problemi ad altri momenti…se non ci riusciti fanno fuori…o se te lo puoi permettere ti tiri fuori tu stesso.
    Mi dispiace…io mi ricordo volentieri il Moro combattente di un paio di anni fa…su quest’ ultima parentesi estendiamo un velo…che nemmeno una lettera piena peraltro solo di giustificazioni e di malcelato rancore verso chi non lo ha fatto restare ad Empoli a scaldare ora la panchina ora la tribuna, può sollevare.

  5. Joshua è un ottimo ragazzo e un buon giocatore. è gai’ nel giro della nazionale cosi giovane. Giocatore volenteroso e determinato. Ha fatto un ottimo precampionato, risultando tra i migliori,poiMontella lo ha bruciato. Ad Empoli per rilanciarsi alla grande

  6. Se si fa’ riallungare la barba da Hipster diventerà un idolo al Bar Cristallo ! Se tirerà 3 legnate in campo diventera’ l idolo del castellani ! Se segnerà 1 goal vittoria x la salvezza lo diventerà x Empoli C’ mon let’s do it !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here