Ve lo abbiamo già scritto nel corso del nostro LIVE sulla chiusura di questa sessione di calciomercato ma adesso lo ribadiamo in questo pezzo ad hoc: Luca Castiglia è un calciatore dell’Empoli.

 

castiglia 2Una trattativa, ripresa in più volte, iniziata diverso tempo fa, infatti, grazie ad un pezzo a firma Marinai, noi di PE avevamo già inserito il nome di Castiglia, tra i papabili arrivi, lo scorso 24 giugno.

Ad un certo punto, circa dieci giorni fa, sembrava che la Ternana avesse dato la zampata definitiva ma sia la Juventus che l’entourage del giocatore, hanno sempre messe prima di tutti l’Empoli, sapendo aspettare la società azzurra fino agli sgoccioli del mercato.

 

La scorsa settimana il Ds Carli aveva già fatto il più per sistemare le cose e consegnare il centrocampista a Sarri, ed infatti ieri, al contrario della squadra non è rientrato a casa da Palermo, andando subito a Milano e finire il lavoro. Lavoro che poi oggi, intorno alle 12, ha visto le firme ed il nero su bianco.

 

Castiglia arriva a titolo temporaneo all’Empoli, ma sul giocatore ci sono attenzioni importanti e non è detto che a giugno prossimo si possa anche arrivare a prelevare almeno parte del suo cartellino. Ma per questi discorsi ci sarà tempo.

Domani, alla ripresa dei lavori, Luca Castiglia sarà aggregato ai nuovi compagni mettendosi a disposizione di mister Sarri.

 

Ovviamente domani andremo ad intervistare il nuovo arrivato per cogliere le sue prime parole ufficiali da neo-azzurro.

 

Alessio Cocchi.

CONDIVIDI
Articolo precedentePunti di Svista | "Chi ben comincia…deve tenere i piedi per terra"
Articolo successivoCeduto Luan Menegaz
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

9 Commenti

  1. Bel colpo, davvero.
    A questo punto io congelerei tutto e non farei altri movimenti di mercato, salvo trovare una squadra a Dossena!

  2. Concordo con usualemi.
    Dossena merita un posto da Protagonista. Anche il Pela.
    Comunque si predica di volare bassi.
    Normale.
    Ma poi ti arriva un acquisto come questo.
    Mi sa tanto che nella stanza dei bottoni ci credono.
    Ma no poco. Tanto.
    E secondo me è più che giusto. E strameritato.
    Siamo più o meno la stessa pasta della passata stagione.
    E siamo li.
    Per me non è un caso. Comunque io festeggio anche per la salvezza! a me mi basta giocare.
    Essere presenti a quel che si fà:
    Calcio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here