Ferreira Araùjo, con la maglia Under19 del Portogallo (foto da MilanNews.it)E’ ufficiale, e la conferma arriva anche attraverso il sito dell’Empoli Calcio che ha battuto la notizia pochi minuti fa. L’Empoli nelle ultime ore di questo caldissimo giovedi di luglio ha definito l’arrivo dal Milan in prestito del difensore Ferreira Araùjo, giocatore che i rossoneri avevano strappato al Porto l’estate scorsa, difensore centrale (classe ’92) di nazionalità portoghese.

.

Contemporaneamente l’Empoli è andato a prelevare dal Carpi, con la formula della comproprietà e l’acquisto di metà cartellino, del terzino destro francese Vincent Laurini (classe ’89). Il giocatore, richiestissimo anche da altri club di serie cadetta, domani arriva ad Empoli per sottoscrivere il contratto e aggiungersi al gruppo degli azzurri. Già l’estate scorsa Laurini era finito nel mirino di molti club.

.

Torna subito ad Empoli anche il difensore Daniele Mori; l’Udinese ha acquistato l’intero cartellino, ma Mori torna in prestito e sarà a disposizione di Sarri per la prossima stagione.

.

L’Empoli poi precisa che Rovini, il cui cartellino è stato acquisito per metà dall’Udinese, resterà comunque ad Empoli per almeno i prossimi due anni, mentre la società azzurra conferma la cessione in compartecipazione dell’attaccante Castellani al Barletta.

.

Gabriele Guastella

26 Commenti

  1. Scriviamo un commento perché non ha senso fare una notizia per dire che l’incontro non c’è stato a causa degli impegni del procuratore di Brugman, impossibilitato oggi ad essere ad Empoli.

    • te le potevi prendere un po´ piu´ di ferie cocchi..per il lavoro che fai/fate.. minchia mancu partiu ca gia´ turno´..

      grande cocchi..

      • Chiaramente Mino Raiola ha di megli a cui pensare, cioè l’ ennesima cessione di Ibra per mettersi ancor più soldi in tasca! I procuratori in generale, ma quelli come lui sono la rovina del calcio…non ci fosse stato lui a traviarlo, Brugman a quest’ ora avrebbe già rinnovato da un bel pezzo!
        Comunque sono contento per l’ acquisto di questi 2 giocatori, mi sembra che la squadra stia venendo abbastanza bene…solo che non posso accettare di perdere il Capitano…..

  2. Adesso…anche se con moderazione,si puo’ essere abbastanza soddisfatti,la squadra sta assumendo i suoi contorni……certo i giovani non mancano,ma in fondo nemmeno gli “esperti”….è chiaro che tutti ci si aspetterebbe un acquisto importante,ma se la linea è quella che ha detto il presidente…credo che non ci sia da aspettarsi niente di piu’ di un Camillucci……Dai adesso facciamoli lavorare,dopo di che trarremo le conclusioni sulla squadra allestita…..Indipendentemente dalla forza della squadra che è tutta da appurare,credo che quest’anno la cosa piu’ importante sia la grinta del presidente…….mi sembra tornata quella di un tempo e che se dice che vuole vedere un Empoli grintoso,con la voglia di soffrire,che arrivi primo sulla palla e tatticamente ben messo in campo,vuol dire che a differenza dello scorso anno,almeno sulla carta si parte con il piede giusto!Poi un appunto per tutti quelli che contestavano la partenza di Rovini….E’ vero va all’Udinese…..ma solo fra due anni….quindi a parte i 17 anni….se è un vero talento ha tutto il tempo di dimostrarlo…..sia in primavera,che eventualmente in prima squadra….come vedete….Carli o chi per lui,non è propio uno sprovveduto come sembra….Con l’Udinese negli ultimi anni qualche soldarello ce lo siamo messo in tasca(Coda,Angella,Fabbrini,Mori e adesso Rovini).

    • Su Rovini c’è da dire che se non dimostra entro i 17 anni l’Udinese lo potrebbe anche ‘abbandonare’ a noi,dunque mica male come soluzione 🙂 Si vede la mano di Vitale secondo me,mi ricorda un pò la cessione di Dumitru,anche se lì si è fatto il capolavoro 🙂

  3. Ha ragione Vannucchi, tutte belle notizie.
    Speriamo solo di non rimanere coi soli Tavano e Moro x le partite dell’under 21!
    😉

  4. commento il “caldissimo giovedi´ di luglio”…

    qui in Dresda non dico che si muore di freddo ma sicuramente non siamo in estate..

  5. COLPI…
    Io per colpi intendo quelli che si possono dare a Sara Tommasi quelli si che son colpi…
    Apparte gli schersi i veri COLPI dellEmpoli potevano essere le due riconferme del pacchetto arretrato.
    STOVINI e uno tra BUSCE’ o GORZEGNO.
    Tanto a ottobre se ne riparla…Vi ci aspetto.
    Cmq per i bischeri un c’è rimedio…

  6. Un altro ragazzino che non vedrà mai la prima squadra…e un Lega Pro…bah! La grinta del Presidente?….Mah!
    Si fa il tonfo…

  7. Va bene così! Non possiamo pretendere la luna, ma almeno mi sembra che dietro questa campagna acquisti ci sia un minimo di programmazione e non l’improvvisazione vista negli ultimi anni, quando s’andava a prendere gli svincolati che nessuno voleva a Settembre.
    Detto questo anche a me piacerebbe la conferma di Stovini, ma temo che il presidente sia stato piuttosto chiaro in merito…. La palla passa al capitano che per restare dovrebbe veramente fare una scelta di vita e rientrare nei nuovi parametri salariali della società!
    A questo punto direi che se riusciamo a tenerci stretti Moro, Valdifiori, Tavano e Brugman e il buon Levan finalmente si sveglia…. due ritocchi per la panca e siamo quasi sitemati!

  8. Magari si fara’ anche il tonfo,ma dopo l’esperienza dell’anno scorso mi piacerebbe che alla fine di agosto,tutti i tifosi dicessero la sua sulla bonta’ dell’organico empolese(sulla carta)così poi si vede chi rimane sempre dello stesso avviso e chi magari cambia idea strada facendo……L’anno scorso tutti contenti della campagna aquisti…poi durante l’anno solo a dire che erano tutti scarsi…….Speriamo che quest’anno direte che son tutti scarsi ad agosto e che poi vi ricrediate durante l’anno….così magari andiamo lontano…..Oppure magari siate coerenti e dite sempre la stessa cosa….perchè una cosa e fare sana critica….un’altra è esaltare la rosa dei giocatori e poi dire che son tutti scarsi perchè le cose non vanno bene!

    • A proposito:
      perché PE non ha MAI pubblicato l’articolo con le nostre “previsioni” fatto l’anno scorso prima dell’avvio del campionato?
      Ci saremmo potuti fare due risate e, magari, avremmo visto quelli che avevano cambiato idea e quelli che, invece, avevano manifestato fin da subito dei “dubbi”.
      PE, ci sei?

  9. A me non interessa criticare per criticare.
    Non mi interessa del grande acquisto o del piccolo acquisto.
    A me interessa che ci siano almeno due elementi di esperienza per reparto.
    Poi mi stà bene che ci siano i giovani da valorizzare per continuare ad esistere.

    A me non stà bene che vi sia una “politica” sperperatrice sui giovani e che si faccia una squadra di “marmocchi” per fare solo cassetta e per risparmiare.

    Se andiamo a rileggere la formazione della sfida col Vicenza nella finale di giovani ce ne sono pochissimi.

    Quel che è più brutto delle mancate riconferme degli esperti è che la gente con due giovani da milan inter e juve si sono già dimenticati di chi gli a salvato letteramente il Cu lo in finale.

    Le squadre che si vogliono salvare con i giovani hanno bisogno di difensori da categoria “veri” altrimenti come l’anno scorso al primo gol ti sfaldi e vieni distrutto.

    Per ora visti i tanti cambiamenti e non avendo mai visto i nuovi all’opera mi limito a osservare le mancanze che sono lacunose e ben visibili.

    Non capisco come si faccia a dire che la squadra è a posto se nessuno li ha mai visti giocare assieme. Vista l’età. E chiaramente la mancanza di esperienza. O sono dei fenomeni o ci sarà da ritoccare la rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here