martinaNiente da fare per il Martina Franca: il club, rimasto orfano del presidente Tilia che ha preso le redini della Casertana, non ha trovato acquirenti ed è rimasto strozzato dai debiti per gli arretrati che doveva ancora terminare di pagare. Così il Martina Franca, dopo le ultime tre stagioni passate tra i prof, sprofonda nei dilettanti (forse ripartirà dal campionato di Eccellenza, ndr). Solo un mese fa festeggiava la salvezza ai Play Out nel doppio confronto con il Melfi.

 

8 Commenti

  1. Fai il simpatico Andrea F., divertiti…intanto se finivamo in legapro nemmeno ci iscrivevamo al campionato. A tenerci a galla in quegli anni fu NGM come ricorda giustamente DragoVG. E meno male che il tanto vituperato sigarino dette una mano per raccattare la fidejussione per iscriverci alla B 12/13, altrimenti erano c@zzi comunque.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here