Non scopriamo certamente l’acqua calda nel dare questa notizia, una situazione che ha subito preso corpo all’indomani della retrocessione aritmetica del Brescia in serie B. Però, a poche ore dalla chiusura delle risoluzioni di prestiti e comproprietà, la si puo’ iniziare ad evidenziare in giallo.

 

Le conferma al definitivo sventolio della bandiera bianca da parte del Brescia, arrivano proprio per bocca del DS lombardo Iaconi, che intervistato dai colleghi di “TeleNuovo” avrebbe dichiarato, nel fare il punto sul mercato della sua squadra, che i soldi per il brasiliano non ci sono e che se l’interesse per l’affare non è mai venuto, la retrocessione assieme ad altre situazioni che non avrebbero preso la piega giusta, hanno dovuto far saltare quello che, sempre a detta del dirigente bresciano, poteva essere un investimento per le casse delle rondinelle.

Iaconi, nel concludere l’intervista, in stile quasi da toscanaccio navigato, ha fatto una battuta del tipo: “Peccato che il super enalotto viene estratto domani, anche vincendolo non saremmo più nei tempi.”

 

Ulteriori conferme arrivano anche dal procuratore di Eder,  da noi chiamato pochi minuti fa.  Mettendo sempre le mani avanti ricordandoci che la campanella suona alle 19, Ricci ammette che il Brescia (non da oggi) non è più su Eder e che in tutti i contatti avuti con i possibili futuri club del giocatore, si è sempre fatto il nome solo dell’Empoli.

 

Il giocatore che non giocherà nell’Empoli, come ricordato anche ieri, ha nel Cesena la squadra di maggior interesse anche se Atalanta, Sampdoria e Novara potrebbero valutare un colpo a sorpresa. Lo Schalke04 si sarebbe tirato indietro dall’asta.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCon Ricardo Chara…
Articolo successivoForestieri alle buste con il Bari ad attenderlo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here