E’ arrivata l’ufficialità: l’Empoli debutta in Coppa Italia TIM sabato 13 agosto 2016 alle ore 20.45. L’annuncio lo dirama direttamente il club azzurro attraverso i propri social.

Gli azzurri affrontano in coppa per il secondo anno consecutivo il Vicenza: lo scorso anno vinsero a sorpresa i veneti, quest’anno l’Empoli vuole cercare il riscatto e qualificarsi al Quarto Turno di Coppa Italia Tim, operazione che riuscì agli azzurri due stagioni fa quando al Castellani fu battuto L’Aquila per 3-0, guadagnandosi poi gli Ottavi di Finale battendo anche il Genoa (2-0).

NIENTE CASTELLANI PER IL PISA – I nerazzurri, che contro i pronostici hanno espugnato Brescia (0-2), dovranno cercarsi per il prossimo turno di coppa un altro stadio. Il Pisa, alle prese oltre che con i problemi societari anche con la ristrutturazione dello stadio Arena Garibaldi, aveva trovato un accordo con il Comune di Empoli per la concessione dello stadio Carlo Castellani nel caso questo non fosse impegnato in concomitanza dalla squadra di mister Martusciello. L’avversaria del Pisa si chiama Salernitana degli ex Ronaldo e capitan Moro, ed essendo piazzata meglio nella griglia la gara si sarebbe dovuta giocare all’Arechi; si sarebbe perchè anche il club di Lotito ha lo stadio inagibile, alle prese con i lavori di ristrutturazione. Così, grazie all’Articolo 5 del Regolamento della Coppa Italia, “se la squadra testa di serie non ha l’agibilità del proprio impianto diventa automatica l’inversione di campo”, il Pisa dovrà anche risolvere la questione stadio per giocare la propria partita che non sarà certo il Carlo Castellani, a meno di clamorose sorprese; il club nerazzurro dell’ex DG empolese Fabrizio Lucchesi probabilmente cercherà un altro impianto in piena sinergia con la Salernitana.

1 commento

  1. A proposito di stadio…la settimana è passata e per ora l’unica cosa certa è che dovrebbero parlare meno invece di proclamare date poi puntualmente disilluse

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here