Lo avevamo scritto in coda all’articolo del rinnovo del contratto di Di Lorenzo, il prossimo sarebbe stato Zajc. Detto, fatto! Arriva infatti adesso l’ufficialità di questo rinnovo con Miha Zajc che si va a legare alla società azzurra fino al 2022.

Un’ operazione molto veloce che non ha avuto bisogno di tanti convenevoli, un’ operazione che chiude anche ad ogni eventuale discorso di mercato che possa andare a riguardare lo sloveno che nella prossima stagione sarà al 101% un calciatore dell’Empoli. Anche per Miha, arrivato nel gennaio del 2017 dall’Olimpia Lubiana, un adeguamento del contratto ma soprattutto il rinnovamento della grande fiducia verso un giocatore che è stato fondamentale nella cavalcata alla vittoria dello scorso campionato.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNino La Gumina saluta Palermo: “E’ un arrivederci”
Articolo successivoFlash dal campo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

23 Commenti

  1. Bellissima notizia ….. ammiro e stravedo per questo ragazzo!!!! Classe cristallina, persona seria!!!!! “Il bambino” ancora con noi!!!!!

  2. Due anni fa dava l’impressione di essere acerbo per la A.Sicuramente una stagione ,come questa che è stata trionfale,continua in cadetteria,non può che avergli giovato.
    Speriamo sia l’anno della sua definitiva consacrazione.

  3. E’ solo calato leggermente nel periodo finale del campionato….ma cavolo…..vorrei vedere che non fosse stato cosi…Zajc è un giocatore generoso che non è solo un trequartista,ma anche giocatore che rientra spesso anche a centrocampo a ricevere palla….riuscirà a far bene anche in A e dovremo salutare anche lui che partirà per lidi più consoni alla sua bravura.

    • Speriamo che non sia vestito di rosso sennò lo incorna…..Battute a parte è cosa risaputa che Krunic potesse essere uno dei probabili partenti,ma a meno che la società non abbassi l’asticella il Toro deve sborsare 10 milioni e forse bastano come si vocifera solo per incominciare a parlarne.Nessuno mette in dubbio le qualità dei nostri direttori,tantomeno adesso che sembra che il braccino di Corsi sia meno corto,quindi via uno dentro un altro.Certo dispiace togliere dei tasselli che ci hanno entusiasmato durante l’annata scorsa perchè i meccanismi erano super oliati e l’impressione era quella,anzi è quella che questa squadra abbia ancora margini per migliorare gioco e prestazioni….i risultati li dirà il campo!

      • Beh, che Krunic potesse partire quest’estate era già stato preventivato.
        La sopresa vera sarebbe che rimanesse un altro anno in azzurro.

    • Vero, speriamo non sia vero..Krunic é fondamentale per il nostro centrocampo..e cmq di sicuro non si può vendere per soli 7 milioni

  4. Grande talento.
    Mi auguro migliori ancora nella percentuale dei passaggi riusciti fino ad arrivare alla perfezione.

  5. …per ora a centrocampo ci sono solo due sicurezze

    …l’improbabile Ismael mediano e il corretto trequartista Zajc

    la ricerca di un tipo alla Gerson vuol quasi dire parte Krunic….che quarda caso colmerebbe l’acquisto di Lagumina…

    …se per sbaglio dovesse arrivare Capezzi tornerebbe Ismael mezzo …ma mancherebbe sempre un centrale di centrocampo…

    La “family” non ha le idee chiare a centrocampo perchè ci sono tanti interessi che devono essere valutati (giustamente) e non è facile trovare la figura giusta

    io con profonda umiltà chiedo alla “family” meno FIGURE SENZIAZIONALISTICHE e MENO SCOMMESSE…se si stà calmini siamo già salvi

    PER IL SALTO DI QUALITA’ NON SERVONO SCOMMESSE….MA PROGETTI INTELLIGENTI COME E’ STATO PER L’ACQUISTO DI CAPUTO

        • …apparte che dalla risposta che dai si vede che non hai capito niente di cio’ che ho scritto…

          probabilmente non ti interessa capire niente

          dopo di che purtroppo internet ha dato voce anche a te un problema che tu non vedi ma che spari addosso agli altri….ciao salvini

      • il mio nome per il centrocampo era e resta Castagnetti perche meglio di lui in questo momento non vedo come mediano…

        non certo Ismael mediano…Castagnetti non c’è piu’ direi che un acquisto intelligente puo’ essere Capezzi in ottica giovane…

        …se devo essere sincero avrei puntato su un 36 enne che ancora ha da dire la sua ed è Iori del Cittadella che sa giocare al calcio ed è cattivo quanto basta per spezzare un’azione avversaria…

        a discapito della sua età…almeno per un anno l’avrei tenuto avrebbe reso eccome…un’affare d’altronde è cio’ che ti fa progredire (anche se per un anno ma con costi contenuti)…

        adesso è chiaro che Capezzi puo’ essere l’acquisto giusto…ponderato e non basato su una scommessa…

  6. Come si fa a dire che la società non ha le idee chiare? Siamo ad inizio mercato,se anche dovesse essere ceduto Krunic verrà sostituito adeguatamente.Il mercato va giudicato alla fine non all’inizio.Ma si sa se non si brontola non siamo mai contenti.

  7. Farmi del sicuro una squadra importante , spero che Krunic non venga venduto e ‘ un giocatore che può fare la differenza anche in serie A . Aurelio non è Martusciello e Pecini e Butti non sono Carli ….mi aspetto ancora 2 acquisti importanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.