Calano le speranze di Davide Caremi, salgono quelle di Karamoko Cissé. A poco più di due giorni dalla gara di sabato 7 febbraio allo stadio di Bergamo con l’Empoli in casa AlbinoLeffe aumentano i dubbi sul recupero di Caremi. Il centrocampista, debilitato da una tracheite, ha provato mercoledì a Grumello del Monte gettando presto la spugna: giovedì nuovo tentativo, ma difficilmente il mediano sarà in campo sabato.
Contro l’Empoli invece sembra molto probabile l’esordio dal primo minuto dell’attaccante Cissé (al posto di Ruopolo squalificato per due giornate), schierato in coppia con Cellini nella partitella in famiglia a tutto campo. Cisse si è mosso bene e si candida prepotentemente al ruolo di vice-Ruopolo, con Ferrari in panchina. Per il resto, probabile la conferma del 4-4-2, con Previtali in mediana e Nick Madonna e Laner esterni, ma Armando Madonna ha provato anche il tridente Cellini-Cisse-Sau in un simil 4-3-3. Venerdì(alle 11) allenamento a Verdello a porte chiuse.

 

ecodibergamo.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here