Davide Bassi, operato al menisco out per Reggio CalabriaCome vi abbiamo raccontato già oggi, nel reportage dell’allenamento, il portiere azzurro Bassi, a causa di un problema al ginocchio non partirà per Reggio Calabria. A stamani però le notizie si fermavano qui, notizie che invece si vanno ad implementare perchè ci è arrivata la notizia, direttamente dallo staff sanitario azzurro di un importante sviluppo.

 

Infatti Bassi, questo pomeriggio, si è operato a Genova. L’intervento, con più precisione, è stato effettuato al menisco mediale del ginocchio destro.

L’intervento è riuscito completamente ed il portiere in serata ha già fatto rientro a casa. Fonti vicine all’estremo difensore spezzino ci fanno anche sapere del buono stato di Davide anche da un punto di vista di serenità.

 

E’ stata una situazione che si è sviluppata dopo che in mattinata erano arrivati i referti degli esami fatti ieri, ed immediatamente, staff tecnico e sanitario hanno deciso, con l’avvallo del calciatore, di procedere per via chirurgica, approfittando anche, se cosi possiamo dire, del fatto che il campionato adesso subirà un lungo stop e quindi la situazione diventa assolutamente gestibile.

Adesso Davide dovrà stare a completo riposo per alcuni giorni, ma alla ripresa, fissata per il 7 gennaio, dovrebbe già essere in campo per poi al 26 (quando ripartirà il campionato) essere anche a disposizione.

 

Ovviamente a lui gli auguri di una prontissima guarigione.

 

Al. Coc.

7 Commenti

  1. Allora adesso c’è un problema non da poco……C’è da capire il ruolo che avra’ Dossena…è inutile dire che l’anno scorso si è dimostrato NETTAMENTE SUPERIORE A PELAGOTTI E NON VEDO PERCHE’ ADESSO NON RIPRENDA GIUSTAMENTE IL SUO POSTO,dopo che l’aveva perso per lo stesso motivo…se così non sara’ è chiara la sua rottura con allenatore e societa’ e la sua probabile dipartita da gennaio…certo c’è da vedere dove potrebbe andare…di sicuro non lo daremo ad una diretta concorrente ne che punta alla A,ne che punta alla salvezza…quindi probabilmente come Coralli l’anno scorso,potrebbe accasarsi in C….C’E’ DA VEDERE CON QUALE FORMULA….Comunque pur non avendo dato la stessa impressione di sicurezza avuta l’anno scorso….io non ci rinuncerei a cuor leggero…se poi l’allenatore non crede in lui è tutto un altro discorso….E’ anche vero che Bassi ne avra’ per poco,d’altra parte non ha le stesse sollecitazioni di chi deve correre 90 minuti,ma affidarmi ad un giovane che non gioca titolare da tanto tempo…non è che mi fa’ dormire sonni tranquilli….poi speriamo che il buon Alberto mi smentisca e tiri fuori le sue qualita’…se le ha…!

    • se le ha?le ha altrimenti non giocava titolare in b l’anno scorso..certo se poi hai una difesa gruviera come quella nostra dell’anno scorso piena di ragazzini viziati e gente a fine carriera..molte parate buone le faceva ma ricordarsi quante volte subivamo tiri in porta..il suo limite sono le uscite ma questo e’ un limite pure di bassi e di dossena..

      • Io Cannoli….credo che l’anno scorso a parte la difesa gruviera,se Pelagotti continuava a giocare,a quest’ora non importava arrivare a parare il “famoso rigore” con il Vicenza,perchè saremmo retrocessi molto prima…Inutile girare intorno al problema,Dossena aveva la stessa difesa gruviera,ma ha difeso la sua porta in ben altra maniera.La tranquillita’ che dava Dossena alla difesa era evidentissima ED ANCHE PER QUESTO CHE PARATE A PARTE I GOALS SUBITI POI SONO STATI MOLTI DI MENO!Il fatto di essere stato lanciato titolare dopo una discreta annata,ha fatto si che giocando con continuita’,invece di evidenziare nuovi pregi,ha invece fatto si che si evidenziassero i suoi difetti!Con Dossena non c’è partita per lui,troppo superiore!Pelagotti puo’ anche diventare un discreto portiere,ma stando dietro a qualcuno che gli puo’ insegnare qualcosa…La grinta non gli manca,ma questa non mancava neanche a Giampieretti e anche lui piu’ di tanto non ha saputo dare!Come avevo azzeccato la mossa Bassi,adesso mi auguro che Sarri ci pensi bene e poi rimetta dentro Dossena….era il titolare e ritocca a lui!

  2. non vorrei questo fosse un problema per il proseguo della stagione..il ruolo di portiere e’ importante anche per la difesa..con lui avevamo trovato una certa sicurezza…pur non piacendomi e’ migliorato rispetto agli anni passati..adesso una sana concorrenza fra il pela e dossena portera’ al miglioramento di entrambi singolarmente..se dossena sta bene dovrebbe giocare..le gerarchie di inizio anno erano chiare..e qualche papera capita a tutti i portieri..perfino buffon ne ha fatte di clamorose..cmq certo che se gioca pelagotti sara’ carico come una molla per dimostrare il suo valore..in ogni caso ci va bene…sono entrambi giocatori molto motivati pur avendo limiti tecnici legati penso solo al fattore esperienza..il portiere si sa e’ un ruolo che per molti matura dopo i 30 anni

  3. Non mi sembra che Dossena abbia colpe particolari nello scorcio di inizio stagione. Si è soltanto uniformato al grigiore della difesa che nonostante tutto è ancora la peggiore della b. Io sono per Dossena titolare, se non sarà così è perché nello spogliatoio sono volate parole grosse con Maurizio a quel punto decide il mister. …. Comunque non roviniamo tutto con la storia del portiere, quest’anno potrebbe essere una stagione bellissima!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here