23 settembre 2011 12:23

 

(ANSA) – NAPOLI – Indagini sono in corso su 150 partite di calcio, per la maggior parte di serie minori ma alcune anche di serie A, il cui elenco e’ stato inviato dall’Agenzia dei monopoli che ha giudicato ”anomali” i flussi di scommesse. Lo ha rivelato il procuratore aggiunto di Napoli, Rosario Cantelmo, durante la conferenza stampa per illustrare i fermi eseguiti dai carabinieri nell’ambito dell’inchiesta su clan e scommesse. E’ in corso anche una rogatoria con un Paese straniero e altre ne saranno avviate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here