imageVi racconteremo tra un po’ quanto successo sul campo di allenamento quest’oggi con la squadra azzurra impegnata nel lavoro verso la gara di domenica a Firenze.

Oggi merita però una menzione quanto successo fuori dal campo “Sussidiario”.

 

Oltre ai soliti affezionati che assistono quotidianamente alle sedute di allenamento, si sono dati ritrovo oltre 50 suppoters azzurri dei gruppi organizzati, Desperados in testa, per dare un sostegno davvero importante ai ragazzi in campo in vista della partita più importante.

Che qualcosa di particolare potesse andare in scena quest’oggi lo si era capito vendendo il grande striscione appeso alle sbarre che delimitano proprio il campo di allenamento, striscione su cui campeggiava la scritta:

COMBATTI CON IL CUORE E VINCI PER GLI ULTRA’.

 

Poi sono arrivati i ragazzi, cori e fumogeni che hanno elettrizzato in modo davvero positivo il clima che oggi si respirava e che soprattutto i ragazzi di Giampaolo hanno respirato. Una carica importante, un sostegno di quelli che vogliono rimarcare l’importanza emotiva del match venturo.

Il derby è già iniziato.

 

Alessio Cocchi / Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteL'arbitro di Fiorentina-Empoli
Articolo successivoNAZIONALE UNDER 17 | Convocati Gauteri e Meli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

41 Commenti

    • CLAUDIO E’ VERO, hai proprio ragione, è una malattia che non va più via.
      Pensa che io sono stato contagiato 70 anni fa quando dando la mano al babbo andavo allo stadio di via Masini ed ero tifosissimo dei vari Freschi, Borgioli, Ferrè, I’ Cicca ecc. e più tardi del grande Benito Lorenzi “Veleno”, quello che dopo aver fatto un goal a Merlo il portiere del Livorno, gli disse “O Merlo o fischia ora….” e da allora non mi è più passata.
      Ne ho provate di tutte, anche a tifare per le nane, ma ho dovuto smettere perché mi veniva l’orticaria e gli urti di vomito.
      Ora poi è peggiorata, quando vedo la partita in TV, non potendomi sfogare urlando, mi viene il batticuore tanta è la tensione dentro di me, che devo ogni tanto alzarmi e andare in un’altra stanza per qualche minuto, in caso contrario mi sentirei male.
      Credi che non è una battuta è la verità.
      Brutta malattia è L’AZZURRITE, ti porta alla tomba.
      Gianca.

  1. se dai troppa importanza a cosa succede nel mondo perchè guardi dei siti sportivi ??? ci sono tanti problemi da superare ogni giorno e la gente x liberarsi la mente si dedica alle passioni , almeno io la mia più grande passione L’EMPOLI FC

  2. Passione sì, ma malati no.
    Sembra che sia questione di vita o di morte.
    C’è gente che gli da troppa importanza, per quello ritengo sia eccessivo quello che è successo.
    Per me lo sport va vissuto in modo diverso.
    Detto da uno che domenica sarà nel “formaggino”, ma che magari, dopo la partita se ne andrà a fare due passi in centro Firenze a vedere un pò di bellezze artistiche

  3. non ci considerano e vengono sul nostro forum a scrivere
    non ci considerano e scrivono lettere pubbliche
    non ci considerano e ci ricordano fatti storici (falsi) presi da wikipedia (falsi, perchè non c’è scritto)
    non ci considerano e ci fanno gli striscioni
    non ci considerano e nelle trasmissioni radio parlano di noi
    non ci considerano……

    andate su wikipedia e cercate la parola “indifferenza”
    forse capirete che l’indifferenza si manifesta con il silenzio.
    beoti e con le donne amanti del carciofo!! 🙂

  4. Eh niente, aggiungo giusto un'altro viola merda, sia in chiave campanilistica ma soprattutto per scaramanzia, ma soprattutto aggiungo un grandissimo FORZA EMPOLI!!! Una dedica poi per Levan: ripigliati che abbiamo bisogno ora più che mai del nostro bombe

    E niente, ho scritto dove andava il nome..

  5. INVECE DI OFFENDERE I VIOLA ,GLI ULTRAS DELL’EMPOLI NON RIESCONO A CAPIRE CHE NELLA VITA CI SONO COSE + GRAVI CHE OFFENDERE LA FIORENTINA???? FORSE NON TROMBANO A SUFFICIENZA E DEVONO SFOGARSI IN QUEL MODO………..E’ SOLO UNA PARTITA….

    • NON VOGLIO FARE MORALE A NESSUNO. PERO’ RIPETO E’ UNa partita…..NON UNA GUERRA ……. AD EMPOLI E’ VISTA COME UNA GUERRA……NON HO MAI SOPPORTATO QUESTA COSA….

  6. Anonimo ma cosa dici!! Vista come una guerra? È semplicemente una rivalità verso quella squadra ma sopratutto una rivalità verso chi delle nostre zone è tifoso di quella squadra. Sicuramente la facciamo molto meno lunga di quello che fanno sempre quella squadra contro i Gobbi.

  7. Tanto per iniziare “VIOLA MERDA”, poi volevo dire che ci hanno rotto le palle i tifosi della Fiorentina residenti in zona che sono sempre a dire “per noi non è un derby” e poi la notte non dormono perché hanno paura di perdere, e capace vanno allo stadio cantando Empoli merda, tanto loro stanno in Piazza Signoria ma che coraggio! Ciao a tutti invidiosi e Forza Empoli

    • Mah, a pe paiano di morto più lamentoni sti fiorentini di noi.. ma m'importa na sega a me andà a fa la morale su violaciannel!!!

      Ecco, i fiorentini fanno pure bene a tifare la viola, ma quelli che stanno a Empoli.. guarda, peggio FORSE solo gli empolesi che tifano Inter!

  8. Mah, a pe paiano di morto più lamentoni sti fiorentini di noi.. ma m'importa na sega a me andà a fa la morale su violaciannel!!!

    Ecco!

  9. ho capito tornate in c ……………. che è il vostro posto……… ringraziateci x avervi dato vecino……la fiorentina si ama e basta……….

  10. La punizione di questi fiorentini di Empoli è quando in curva fiesole saranno costretti a cantare “empolese pezzo di merda”.Quindi massima pietà e commiserazione per loro…poi che vinca il migliore…saluti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here