Il direttore generale VitaleLo avevamo sottolineato durante il LIVE MATCH di sabato scorso, che Pino Vitale era stato espulso sul finire della gara di Ascoli in seguito a proteste prolungate per un presunto fallo subito da Pozzi in non possesso di palla.

Si era sviluppato un capanello di giocatori attorno a Nicola, ma a fare le spese per tutti fu proprio il direttore generale degli azzurri.

Oggi è arrivata dal giudice sportivo la sentenza: un mese di squalifica.

Sarà quindi inibita al numero 2 del club azzurro la possibilità di andare in panchina durante lo svolgimento delle gare ufficiali, che poi, causa la pausa, saranno due.

 

A.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here