CAMPIONATO UNDER 15

FASE FINALE

FINALE

(28.06.2016)

 

Roma – Atalanta 0 – 2

 

 

L’Atalanta bissa il successo ottenenuto poco più di una settimana da con l’Under 17 Serie A e B e si laurea Campione d’Italia anche la Categoria Under 15. Se consideriamo che la Società bergamasca è riuscita a portare la Primavera tra le prime 8 d’Italia dobbiamo dare atto che l’Atalanta è oggi il più importante vivaio del Settore Giovanile in Italia. Dopo qualche anno di appannamento Bergamo torna ai vertici del calcio giovanile in Italia. Da segnalare, nella fila nerazzurre, le prestazioni di un giovanissimo Traore (classe 2002, un anno oiù giovane degli altri) fratello di Juinior, giocatore della Primavera azzurra, vero e proprio mattatore di queste Fasi Finali.

 

 

TABELLINO

 

ROMA

Giuliani, Parodi, Semeraro, Santese, Cataldi R. (15’st Simonetti), Laurenzi (5’pts Coccia), Bamba, Greco, Barbarossa (5’pts Bouah), Riccardi, Cangiano

A disposizione: Anatrella, Carruolo, Cusumano, Proietto, Di Bartolomeo, Marini

Allenatore: Valerio D’ ANDREA

 

ATALANTA

Gelmi, Bergonzi, Brogni, Finardi (9’pts Moukam), Okoli, Raccagni, Ghislandi (27’st Kichi N’Da), Gyabuaa, Piccoli (9’pts Boafo), Cortinovis, Traore (5’sts Galati).

A disposizione: Avogadri, Solcia, Lancini, Campello, Albani 

Allenatore: Stefano LORENZI

 

 

GOL

 10’ del 1° ts Traore – 6’ del 2° ts Cortinovis

 

AMMONITI

44’ Castaldi (R) – 67’ Gyabuaa (A) – 2’ del 2° ts Coccia (R)

 

ESPULSI

 Nessuno

 

Fabrizio Fioravanti

6 Commenti

  1. Ciao Fabrizio. Una curiosità: sai perché i due Traore non giocano nello stesso club? Cioè è casuale oppure uno dei due è stato scartato da Atalanta o Empoli?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here