Per fortuna le condizioni di Mirko Valdifiori non sono allarmanti.

Il romagnolo, lo ricordiamo, è dovuto uscire nel corso del match contro l’Albinoleffe per una botta alla testa, all’altezza della tempia, e nel lasciare il campo aveva fatto chiari gesti di come gli stesse girando la testa, segno ovviamente mai positivo.

 

Lo staff medico si è però, a due giorni dal match, pronunciato positivamente sulle condizioni del giocatore, confermandoci che non c’è stato nemmeno il bisogno di un ricovero ospedaliero.

Chiaramente il punto colpito è uno di quelli più delicati ed in questi casi la prudenza non è mai troppa.

I medici azzurri infatti confermano che il giocatore verrà in ogni caso sottoposto ad alcuni accertamenti specifichi per azzerare ogni dubbio e dare al giocatore l’ok per tornare ad allenarsi.

 

Difficile quindi vedere oggi Mirko in campo con i compagni nella prima seduta settimanale ma se le cosa andranno come si spera il centrocampista ex Legnano, magari non come titolare, potrebbe tranquillamente essere aggregato per la trasferta di Modena.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSigilli a Monteboro
Articolo successivoTV | L'ultimo sorriso a Modena
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. Forza MIRKO riprenditi in fretta perché al di la di tutto abbiamo in grande bisogno di te!! Riposati e torna più forte di prima..

  2. Valdifiori è giocatore di indubbio valore…questo purtroppo, un periodo d’appannamento…adesso non è in forma e non merita di giocare ma…il valore è indiscusso…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here