Faccia a faccia nel finale di match tra Mirko Valdifiori (uno dei senatori di questa squadra) ed un gruppo di tifosi che, delusi ed amareggiati per la brutta sconfitta contro l’Ascoli hanno voluto un chiarimento e delle rassicurazioni visto il difficilissimo momento, almeno per quanto concerne l’aspetto dei risultati.

 

Valdifiori, da persona umile ed intelligente qual’è, non ha cercato alibi, ed ha “affrontato” serenamente i suoi tifosi, cercando di fargli capire quanto, prima di tutti, siano i giocatori i primi delusi della situazione attuale.

Avete ragione, non ci sono scuse ed alibi” ha esordito Mirko ai suoi interlocutori, “Ma noi, credeteci, diamo il massimo in ogni gara e non smetteremo fino all’ultimo secondo dell’ultima partita. Non abbiamo ancora vinto, ed è comprensibile la vostra amarezza.  Sabato a Lanciano ridaremo tutto ed anche di più, vogliamo vincere, per voi e per noi.”

 

Da sottolinerare che, come sempre, il tutto si è svolto nella più totale serenità, non c’è stata tensione, e solamente qualche decibel in più per l’amarezza ha stonato con il contesto dei sempre civilissimi tifosi azzurri.

 

Al. Coc.

foto: iltirreno

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Le interviste post partita di Empoli – Ascoli
Articolo successivoPunti di Svista | "Delusi si, ma non arresi."
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

13 Commenti

  1. La verità è che siamo già retrocessi!!! E se devo dirla tutta, se non ci fossero stati gli ultimi 25 minuti del play out con il Vicenza, avremmo già metabolizzato la nostra situazione che non è più quella di 5/6 anni fa.
    Ieri in maratona dopo il 2° goal dell’Ascoli c’era già lo scoramento più totale, sarà un agonia lenta per tutta la stagione: il presidente non ha più voglia, l’ho capito nelle dichiarazioni a fine partita e poi si è circondato di persone incompetenti …. ma la pacchia è già finita!!!!

  2. Lo sai perchè il presidente non ha + voglia? perchè nel calcio non si guadagna più come qualche anno fa’. Prima di svendere la società farà cassa con i gioielli del settore giovanile e gli ultimi giocatori buoni rimasti. Poi speriamo di trovare qualche compratore, grazie sopratutto a Monteboro. Del centro e del settore giovanile, invece dobbiamo ringraziare Corsi e i suoi vecchi collaboratori.
    Se non vuole spendere per un nuovo allenatore, almeno dia l’incarico a Martusciello

    • A quanto mi risulta, il centro di Monteboro non è dell’Empoli FC, ma di Fabrizio Corsi. Se vendiamo gli ultimi giocatori buoni e qualche pezzo del settore giovanile, l’Empoli è una scatola vuota che non vale un caxxo: è a quello che si riferivano i famosi “gufi con e senza portafoglio”!!! Ragazzi, mi duole dirlo perchè ucciderei per questa maglia, ma prima ci mettiamo il cuore in pace e meglio è!!! La stagione è iniziata male perchè è così che doveva iniziare, non è un caso che un dirigente navigato come Pino (che ha anche lui le sue colpe) ha deciso di abbandonare la nave prima che affondasse!!!!

      • Il centro sportivo è dell’empoli football club che ne ha pagato tutti i lavori. Del Corsi era la proprietà della terra sul quale sorge il centro sportivo ma anch’essa è stata riscattata dalla scoietà.

  3. a proposito di guadagni, si vocifera che alcuni dipendenti dell’Empoli (vedi magazzinieri o autisti) non prendono lo stipendio da 2/3 mesi.
    Qualcuno ne sa nulla? PE ne sa nulla?
    Perchè se non riscuotono loro suppongo che anche i calciatori……..
    Ed allora capisco molte più cose

    • Se è come di te vuol dire che abbiamo un branco di buffoni perchè ci sono società che non pagano lo stipendio ai giocatori per 4/5 mesi ma le partite le vincono lo stesso, vedi proprio l’ascoli della scorsa stagione partito con meno 7 e si è salvato con 2 giornate d’anticipo.

      LA VERITA’ E’ CHE CI SONO GIOCATORI NON VALIDI PER LA CATEGORIA (TONELLI,ROMEO,CAMILLUCCI,SIGNORELLI,LAURINI,CORI,VALDIFIORI,PRATALI,REGINI,…….E ME VENUTO ANNOIA A SCRIVE)

  4. NON CI SONO PIU’ SOLDI.
    L’EMPOLI NON E’ ACQUISTABILE IN SERIE B.
    PERCHE’ HA UN VALORE.
    E QUINDI COSTEREBBE TROPPO.
    I COMPRATORI SI FAREBBERO AVANTI IN SERIE C.
    DOVE L’EMPOLI COSTEREBBE MENO.
    E DOVE TANTI CONTRATTI SAREBBERO RISOLUTI.
    ECCO PERCHE’ NON CI SARANNO ESONERI
    O ALTRI ACQUISTI.
    NON CI SONO PIU’ SOLDI.
    NON POSSIAMO STARE A CHIEDERE.
    A QUESTO PUNTO LOTTIAMO CON TUTTO CIO’ DI CUI DISPONIAMO
    E VEDIAMO COSA SUCCEDERA’.
    MAGARI TOGLIAMO QUESTI BENEDETTI ERRORI.
    E LOTTIAMO ANCHE PER IL PUNTO. SENZA INCAPONIRSI.
    LE VITTORIE CERCATE VENGONO SOLO GIOCANDO.
    E NOI NON SAPPIAMO GICARE.
    NON CI SONO PIU’ SOLDI.
    NON CI SONO PIU’ SOLDI.
    NON CI SONO PIU’ SOLDI…………..

  5. La mano sul fuoco non la metto e di sicuro PE sa ma non puo dire. In giro peró c’è la voce che non stiano riscuotendo i giocatori, è una voce si, ma spesso a pensar male…..

  6. mi dispiace Valdifiori ma non mi rassicurano per niente le tue parole. Non te n’avere ma stai prendendo il puzzo di tutta la squadra

  7. Parole solo parole!!! Oh ragazzi e’ 2 anni che si patisce, basta chiacchiere!! E SI VUOLE VEDERE LE PRESTAZIONI E RISULTATI SUL CAMPO!!!!!

  8. Dire che è già finita è roba da ciucchi! Essere delusi, amareggiati, incavolati perchè ci piglia per il culo tutta italia d’accordo, ma non è affatto finita!!!!!!!!!!!!!! 8 giugno insegna..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here