Sono stati venduti più di 26mila tagliandi per il prossimo match di campionato, Lazio-Empoli.L’obiettivo è quello di arrivare al record stagionale, ovvero quello delle 50.000 presenze, che sarebbe un buon traguardo per tutti”, così Angelo Cragnotti, responsabile della biglietteria biancoceleste, ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3.

1 commento

  1. Tutte le squadre che giocano contro di noi sugli spalti c’è il pienone…al diavolo il blasone ..i tifosi preferiscono una squadra sa giocare bene a calcio come la nostra piuttosto che il Milan che gioca male

  2. Diciamo che spesso andiamo a giocare delle partite dove i ns avversari sono nel momento clou della stagione ed anche perché siamo temuti …. Spesso Ci facciamo i punti

  3. Sono della Lazio, vi assicuro che non facciamo il pienone perché siete grandi o siete temuti. Riempiamo lo stadio perché anche contro una squadra abbordabile e di medio livello(con tutto il rispetto per l’Empoli) siamo in grado di arrivare a 50.000 spettatori in quanto l’amore per QUESTA squadra, che mette il cuore in ogni partita, è grande. Poi anche perché domani potrebbe esserci il sorpasso agli odiati cugini. Tutto qui. Ciò non toglie che l’Empoli se la giocherà a viso aperto ma nonostante tutto prenderà la sveglia! 😉 ciao ragazzi

    • Con tutto il rispetto 50000 persone non sono poi così tante, stiamo parlando di un bacino di oltre 3/4 milioni di persone e forse più… avete solo 17300 abbonati e per tutto l’hanno lo stadio è stato miseramente vuoto a parte le ultime 2 partite, non avete grandi numeri questo è certo un pò come succede in quasi tutte le città d’italia, noi nel nostro piccolo forse siamo un’eccezione, se si pensa che con 48.000 abitanti siamo riusciti a fare 6.300 abbonati è già un bel traguardo.
      Sappiamo benissimo che non fate il pienone perchè c’è l’empoli, ci mancherebbe altro!! ma che siamo la squadra che gioca meglio di tutti è una certezza oramai.
      Chissà !!!!! che vinca il migliore……

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here