Non arriva Alberto Grassi ed allora giusto blindare chi in questo momento in quel ruolo sta già tirando la carriola azzurra: Rade Krunic. Infatti la società azzurra sta lavorando al prolungamento del suo contratto che in questo momento è in scadenza al giugno del 2018. Fu infatti firmato un triennale quando nell’estate 2015 il giocatore si presento’ alla corte di Giampaolo per essere di fatto il vice Saponara sulla trequarti ma già si era intuito (riguardare alcune registrazioni di PEnAlty) che il giocatore potesse avere un futuro da interno di centrocampo.

La svolta c’è stata questa estate sotto la regia di Giovanni Martusciello che lo ha “inventato” li, nel ruolo che prima aveva fatto le fortune di Vecino, poi di Zielinski. Un ruolo che Rade non ama e non fa mistero di questo, ma un ruolo che ha accettato e che gara dopo gara sta facendo suo con continui progressi. Il futuro allora sarà lui, sempre di più, e l’Empoli vuol portate almeno di un anno più in la il contratto. Discorsi già avviati con il procuratore del giocatore e con il ragazzo che ad Empoli sta bene, nonostante qualche prolungato problema con la lingua.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie A
Articolo successivoLa storia di Empoli-Udinese
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here