Episodio che ha del clamoroso in Spagna. Secondo tempo della partita Jumilla-Puente Tocinos (serie C spagnola): per la cronaca Jumilla è un paese in provincia di Murcia.

 

Ad un certo punto lo speaker dello stadio avverte che è appena avvenuto un furto ad una Audi A4 e successivamente legge la targa. Il gioco prosegue ma quando lo speaker rilegge la targa l’arbitro, il signor Madrigal Soria, realizza che si tratta proprio della sua Audi A4 e sospende immediatamente l’incontro precipitandosi fuori dallo stadio.

Tutti gli sportivi e i giocatori in campo restano sbigottiti per l’accaduto. Dopo qualche minuto l’incontro riprende con lo stesso direttore di gara che torna in campo, conscio di essere appena stato derubato della sua macchina.

 

Gabriele Guastella

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here