Come ormai abbiamo ripetuto fino alla noia, la partita che giocheremo domenica contro il Torino può essere considerata uno scontro diretto per l’obiettivo del 10º posto. Piazzamento questo difficile da ottenere visto che il destino è in mano al Genoa che se la giocherà in casa contro l’Atalanta, un punto sarà più che sufficiente per i liguri.

Aldilà di questo aspetto, molto importante per la società come ormai ben spiegato, la partita di domenica potrebbe essere anche utile per cambiare una specifica classifica che certo non è entusiasmante, unico neo (se cosi possiamo dire) di una stagione fantastica e memorabile che oltre alla salvezza ci ha regalato diverse emozioni.

 

Prendendo infatti in esame il solo girone di ritorno, anche se quello che deve contare, ripetendolo fino alla noia, è ovviamente la classifica generale finale, possiamo vedere che l’Empoli è da solo all’ultimo posto con 13 punti fatti.

Davanti a noi due squadre, Palermo ed Udinese che hanno 15 punti. Per entrambe le formazioni citate il prossimo sarà un turno casalingo, con il Palermo impegnato contro il Verona e l’Udinese contro il Carpi che dovrà cercare di vincere per provare a mantenere la categoria. Molto difficile pensare ad un risultato negativo per i siciliani, anche al netto delle ultime informazioni uscite in questi giorni circa il paracadute che andrebbe in dote al Verona in caso di sconfitta, più difficile invece l’impegno dei friulani.

Se gli azzurri dovessero battere il Torino ed una delle due squadre sopra citate non dovesse vincere la propria partita, Ecco che riusciremo a staccarci dall’ultima casella di questa specifica classifica utile soltanto ai fini statistici. Un altro dato negativo di questo girone di ritorno è sicuramente rappresentato dai gol fatti, 14, soltanto il Bologna con 13, ad oggi, ha fatto peggio di noi.

 

Qua sotto in grafica la classifica dello specifico girone di ritorno a 90 minuti dal termine

 

girone ritorno

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedentePRIMAVERA e UNDER 15 | Le gare in Diretta Live su PE
Articolo successivoIl Milan pensa seriamente a Giampaolo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

17 Commenti

  1. Al di là di tutto, di alibi più o meno plausibili e leciti, l’immagine di questa classifica fa davvero paura.
    E mi pare indubbio che certe scelte e decisioni sul mister, a torto o ragione, siano state prese dal Corsi anche in considerazione di questi 13 miseri punti fatti nel girone di ritorno…

  2. Abbiate pazienza ma mi sfugge il motivo per il quale il pessimo girone di ritorno sia da dover imputare al solo Giampaolo, visto che da quello che sostenete rappresenti il motivo fondamentale del mancato rinnovo.

  3. E’ mo che provo a spiegarlo , anche vincendo si sarebbe tra le ultime tre , con il Frosinone con lo scontro diretto meglio, sembra strano ma se fatto all’incontro cambia e non poco perché? significa che la squadra aveva bisogno di entrare negli schemi del mister
    cosa non avvenuta ,quindi un girone in salendo sarebbe stato merito del mister
    I ho dei dubbi anche come sono venuti i 30 punti, cito solo un paio partita quella a VERONA in casa con la LAZIO,

    • esatto, bravo Enrico. E’ tre mesi che lo scrivo questo ragionamento…. si fa presto a dire 30 punti… ma guardiamo come li abbiamo fatti!!!! oltre a verona e lazio in casa, io ci metteri anche torino fuori che avemmo un culo incredibile. E’ vero che ci hanno rubato almeno un punto a Carpi e forse 2 con il bologna ma alla fine penso che la classifica dice sempre il vero. Siamo da 11°-13° posizione, inutile girarci attorno. Da capire se Gianpaolo è da 11°-13° posizione o se è la memiora di Sarri che ci ha fatto salvare quest’anno.

  4. Poi ne rammento una che sono uno di quelli che veramente ne ha dette di tutti i colori,
    Sembra strano ma è bastato togliere Diuosse e mettere Paredes per cambiare l’intera stagione e voi direste ma è merito del mister, e invece no, perché se hai giocatori buoni li vedi subito, no dopo aver perso con ATALANTA e CHIEVO in casa .

    • Enrico visto che indichi le partite dove abbiamo raccolto di piu’ (hai detto giusto) proviamo anche quelle dove abbiamo raccolto di meno, a Firenze s’erano distrutti, se danno il rigore+ l’espulsione era 3-0 alla fina del primo tempo, +2 sia col napoli che col milan all’andata giocato nettamente meglio +1 col milan + 2 col napoli. Col frosinone al ritorno un pari era piu’ che giusto + 1, a sassuolo senza la vaccata di tonelli si vinceva , si stava 1-0 e uomo in piu’ + 3, senza contare le ultime 3 gare con errori anzi orrori arbitrali, potevano essere altri 4 punti in piu’, se vogliamo fare la pesata col bilancino facciamola ma con tutto il pacchetto. La verià è che con 30 punti al giro di boa sei salvo, molli quacosa, anche il bologna ha fatto esattamente come noi, allora Donadoni è scarso? io lo vorrei. Siamo ultimi nel ritorno? bastavano 4 punti in piu’ , e voi pensate che se si era punto a punto x salvarsi col bologna e col toro non si vinceva di sicuro? Non scherziamo. La preparazione tutta cola del mister? forse ma oltre al preparatore del suo staff c’è insoeme anche il Selmi, da sempre con noi , al massimo cole divise a metà? giusto? Poi in estati tutti a dire che il ns modulo non andava snaturato, poi il mister continua a ripercorrere le starde vincenti e allora copia Sarri e non sa fare nulla. Non puo’ essere colpa sua se le cose vanno male e merito di tutti o di Sarri quando vanno bene, ragazzi abbiamo giocato bene come la’anno scorso, frse un filino meno nell’intensità in alcune gare, ma per il reso è stato tutto uguale, Giampaolo meritava di restare, punto, poi se al presidente non piace per qualche motivo in particolare bene, tutto il diritto di cambiare, ma non giriamo la frittata.

      • a Firenze bisogna vedè se il rigore lo segnavi… poi non ti scordare che Livaja era in fuorigioco e che nel secondo tempo c’è mancato un pelo che si prendeva anche il terzo gol da Kalinc (traversa)… insomma abbiamo giocato alla grande ma solo per un tempo. Pareggio giustissimo secondo me.
        Col napoli col cavolo che meritavamo di vincere. Nel secondo tempo ci hanno massacrato e potevamo perdere. Diciamo pareggio giusto.
        Col milan sono d’accordo sarebbe stato più giusto il pareggio. Concordo anche su frosinone ma non su Sassuolo (troppo più forti di noi, si sarebbe perso anche con Tonelli).
        Sul resto non condivido ma rispetto la tua opinione.

  5. Secondo me la verità non si saprà mai; ad esempio il perché in estate abbia insistito sul 3-5-2. Forse gli avevano detto che a Settembre Saponara sarebbe andato via???
    E’ forse il primo allenatore che non riesco a giudicare: se sia stato merito suo il buon inizio di stagione (oppure perché la squadra giocava ancora con reminescenze di Sarri), se sia colpa sua il brutto prosieguo (oppure qualcuno che si era montato la testa o che era troppo spremuto …). BOH ???

  6. E ne dico altre due una la condizione fisica che è durata due mesi , squadre più vecchie di età come quelle del chievo le hanno avute meglio, una la gestione Saponara ora dico Krunic nelle 3 partite che sapo era squalificato se non sbaglio se ne infilati 7 di punti,
    MA se sta male non puoi continuare a farlo giocare lo recuperi .
    Comunque non è tutta colpa sua! anche a gennaio non hanno fatto un niente per migliorare

  7. È avendo sotto gli occhi questa classifica da tempo che non trovo motivo per essere dispiaciuto per l’addio di Giampaolo, persona fino ad ora corretta, ma per come la vedo, non è all’altezza del ruolo

  8. Secondo qualcuno di voi ci siamo salvati grazie a Sarri, fossi in voi farei una colletta e andrei a Napoli a portargli il ricavato!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here