zielinski intLa notizia l’ha data ieri il Presidente Corsi nostro ospite per l’ultima puntata stagionale di PEnAlty. Nella giornata odierna abbiamo però voluto fare alcune verifiche per capire veramente sponda Udinese quelli che fossero i pensieri.

E possiamo dire con certezza che Piotr Zilienski sarà un giocatore dell’Empoli 2015/16.

 

Come spiegato proprio dal Presidenti, i due patron dei due club si sono parlati sull’argomento ed anche Pozzo ha valutato come una opportunità un secondo anno del polacco in riva all’Arno. Zielinski aveva già avuto modo di parlare con la dirigenza azzurra facendo capire che la sua volontà, dopo un buon primo anno seppur non da titolare, era quella di volere restare in un ambiente che gli è piaciuto molto e che, a suo dire, lo ha fatto crescere come uomo e come calciatore.

 

Non è quindi stato difficile, visto anche l’ottimo dialogo che da sempre c’è tra le due società, trovarsi d’accordo sulla situazione senza nemmeno protrarla per le lunghe.

A breve, dopo tutta la sistemazione delle comproprietà, verrà ufficializzato il rinnovo del prestito e Piotr sarà fin dal primo giorno di ritiro a disposizione del nuovo mister.

 

Alessio Cocchi

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteToto-Allenatore: "Una poltrona tra due"
Articolo successivoALLIEVI | Il Calendario completo delle Fasi Finali
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

23 Commenti

  1. voleva fortemente restare …
    segno di grande intelligenza … e maturità … forse pensava che il mister non lasciasse ma anche con il nuovo allenatore sarà un Grande … forza Piotr!!
    Non ci sei Riuscito Questo anno ma il prossimo … segni Sicuro!!

  2. sarò ripetitivo ma secondo me l’ empoli avrà una rosa molto competitiva e farà bene , dico alla fine è l’ UNDICESIMA SERIE A quindi un po’ di esperienza l’ abbiamo ….quindi ripartire da ziliensky , saponara, big mac , tonelli , barba , laurini , croce probalbimente verdi , Pucciarelli e levan non è male anzi in serie A possono starci alla grande poi se aggiungi 6-7 elementi da empoli possiamo dire la nostra anche il prossimo anno

  3. OTTIMO. Cominciamo a commentare le buone notizie. Ragazzo un pò acerbo quest’anno, ma secondo me con grandi potenzialità. E soprattutto è uno CHE RESTA UN ALTRO ANNO A EMPOLI VOLENTIERI !!!

  4. Bel colpo. Ragazzino sveglio , diligente e sempre alla ricerca della giocata importante. Dopo un anno di praticantato, il prossimo sarà il suo.

  5. L’unico problema che abbiamo con questo ragazzo è che…..non e’ nostro,perche’ solo uno sprovveduto non capirebbe che è un giocatore destinato a grandi platee….deve solo incominciare a buttarla dentro e con un anno in più di esperienza,se messo a fare l’interno di centrocampo al posto di Vecino, tra lui e Sapo spaccheranno le difese avversarie.Da non sottovalutare il fatto che se Valdi andasse a Firenze,non e’ detto che non si possa arrivare a trattenere ancora anche Vecino e magari giocare con quel modulo ad albero di Natale,provato spesso l’anno scorso.Comunque con il rinnovo del prestito di Zielinki si comincia il mercato alla grande.

    • sono d’accordissimo con te…corsi non prendere il
      prestito secco e basta..guarda se con una mossa delle
      tua riesci a strappare un diritto di riscatto magari ad una cifra
      anche un po’ altina…perché questo ragazzo se smette i panni
      del ragazzino timido e buono e mette quelli della cattiveria
      calcistica comincia a far gol e diventa titolare fisso….
      insomma ripeti un’operazione saponara!!!

  6. …Daniele…è vero non è nostro ( …e va bè…), ma la sua versatilità in avanti ci farà comodo. Se, come tutti ci auguriamo , si dovesse continuare con il 4312, il biondino può ricoprire più ruoli e non solo il trequartista/fantasista/ispiratore. Non ultimo proprio l’interno di centrocampo. Possedere un interno ( a 3), molto tattico , con grande facilità di cambiare passo e saltare l’uomo non è da tutti. Se ha fatto tesoro delle lezioni di Sarri potrebbe essere davvero una lieta sorpresa.

    • Angelo….il mio “non è nostro” era riferito solo al fatto che se nostro l’anno prossimo l’avremmo venduto a cifre altissime…..che sia un predestinato a fare grandi cose mi pare di averlo detto abbastanza già da parecchio 😉

  7. grande piotr!!! ho bene in mente una partita in cui giocò da interno al posto di vecino. fu devastante…c era da marcare lui e saponara e gli avversari inciucchivano.
    sono contento che si riparta da lui come titolare…ha grande valore!!!

  8. Invece io leggo le dichiarazioni del procuratore di mirco…presto andrà in un top club,bene,Mario rui..presto andrà in una grande squadra,bene…sepe cerca una squadra più titolata dell’ Empoli..bene..ma un po’ di fly down, no???

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here