Lo stadio Garilli di Piacenza

Lo stadio Garilli di Piacenza

Clicca sul nome delle squadre per leggere le curiosità legate allo stadio (Già pubblicati: Gallipoli 10/07, Torino 12/07, Triestina 15/07, Cittadella 18/07, Crotone 24/07, Grosseto 31/07, Piacenza 05/08, Ancona 08/08, Padova 13/08, Lecce 18/08);   Lo Stadio Leonardo Garilli di

Clicca sul nome delle squadre per leggere le curiosità legate allo stadio

(Già pubblicati: Gallipoli 10/07, Torino 12/07, Triestina 15/07, Cittadella 18/07, Crotone 24/07, Grosseto 31/07, Piacenza 05/08, Ancona 08/08, Padova 13/08, Lecce 18/08);

 

Lo Stadio Leonardo Garilli di Piacenza è stato costruito nel 1969, per poi essere ampliato nel 1993, da 12.000 posti agli attuali 21.668 (di cui 60 posti per la tribuna stampa), dopo la storica promozione in Serie A (avvenuta il 13 giugno 1993).

Lo stadio Garilli di Piacenza visto dal satellitePrecedentemente lo stadio piacentino veniva chiamato “Galleana”, dal nome del quartiere dove esso è situato.

Dal gennaio 1997 è stato intitolato alla memoria dell’Ingegnere Leonardo Garilli (scomparso il 30 dicembre precedente), al quale i tifosi piacentini e l’intera piazza della città del confine emiliano-lombardo devono molto per la dedizione e la competenza dimostrate nel ruolo di presidente del Piacenza Calcio.


 

Dati tecnici

  • Dimensioni: 105 x 65 m
  • Capienza Totale: 21.608 posti
  • Tribuna: 3.924 posti coperti
  • Distinti: 5.496 posti coperti
  • Gradinata: 2.984 posti scoperti
  • Curva Nord: 3.795 posti scoperti
  • Curva Sud Ospiti: 5.409 posti scoperti
  • Impianto d’illuminazione Livello illuminamento verticale: LUX 600
  • Panchine Regolari
  • Parcheggi per il pubblico: Auto Private e Bus Privati
  • Gruppo elettrogeno di emergenza
  • Zone esterne ed aree annesse Spazi esterni per il deflusso
  • Recinzione esterna
  • Area preriscaldamento
  • Locali antidoping
  • Locale pronto soccorso
  • Separazione recinto di gioco: Cancellata
  • Sala stampa e Interviste
  • Segnalazioni acustiche e luminose
  • Tv a circuito chiuso interno e esterno

 

Come arrivare

Per arrivare al Garilli, ci sono tre modi:

  • in auto, Dall’autostrada A21 uscita “Piacenza Est” oppure dall’autostrada A1 uscita “Piacenza Sud”.

Proseguire sulla tangenziale seguendo le indicazioni del parcheggio dello stadio;

  • in aereo, con gli Aeroporti di Milano oppure di Parma;
  • in treno, dalla stazione di Piacenza usare il bus n° 8.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy