ALLARME METEO PER SABATO | In arrivo il ciclone “Golia”: forte maltempo, rischio nubifragi in Toscana

ALLARME METEO PER SABATO | In arrivo il ciclone “Golia”: forte maltempo, rischio nubifragi in Toscana

[caption id="attachment_318101" align="alignleft" width="253"] Mappa previsione per sabato 27 febbraio 2016[/caption] Come se non bastasse la giornata critica per la partita in programma sabato sera alle ore 18, al Castellani si gioca Empoli-Roma con migliaia di supporter giallorossi pronti a raggi

Mappa previsione per sabato 27 febbraio 2016
Mappa previsione per sabato 27 febbraio 2016
Come se non bastasse la giornata critica per la partita in programma sabato sera alle ore 18, al Castellani si gioca Empoli-Roma con migliaia di supporter giallorossi pronti a raggiungere l’impianto sportivo empolese, è di pochi minuti fa l’ultimo aggiornamento del bollettino meteo per il prossimo week-end: davvero pessimo! Una vasta area depressionaria si sta per localizzare proprio sul Mar Tirreno davanti a Liguria e Toscana; ciò comporterà il passaggio di un vero e proprio ciclone, già ribattezzato con il nome di “Golia”, si tratta di tre perturbazioni che colpiranno Liguria e Toscana da sabato a lunedi. Lo scontro tra aria calda, favorita dagli ultimi giorni con temperature decisamente sopra la media stagionale, e masse d’aria fredda di origine nord-atlantica potrebbero dare luogo a veri e propri nubifragi. Secondo quanto riferito da “Arpal”, e per la precisione dal meteorologo Achille Pennellatore dell’Osservatorio Meteo e Clima di Sanremo, che in un primo momento lunedi scorso aveva invitato tutti alla calma, la situazione sarebbe veramente preoccupante: “secondo i modelli matematici in nostro possesso, ormai quasi definitivi visto che stiamo parlando di 36 ore, Liguria e Toscana non saranno risparmiate e già per l’ora di pranzo di sabato dovrebbero trovarsi nel pieno della perturbazione. Nessuno sarà risparmiato, tanto in quota (quota neve in calo fino a 400 metri sull’Appennino, ndr) quanto in pianura dove si potranno registrare veri e propri nubifragi”. Poi prosegue: “Questa è una situazione che non tenderà a migliorare nemmeno domenica, quando le precipitazioni non si schioderanno dal Nord-Ovest, anche se nel corso della giornata tenderanno a spostarsi. Il ‘grosso’ della perturbazione si concentrerà comunque su sabato, quando le precipitazioni saranno abbondanti e ci sarà da stare attenti a corsi d’acqua e tombini. Una raccomandazione la facciamo noi proprio in questo senso alle amministrazioni locali: se saranno confermate le previsioni, infatti, sarebbe opportuno un ultimo controllo proprio alla situazione di rii e torrenti ma anche ai tombini per evitare guai”. . Insomma non resta che organizzarci con ombrelli e k-way, sperando che dal cielo non arrivino brutte soprese e che magari queste previsioni non siano troppo precise. . Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy