Da Bergamo…parla il tecnico Reja

Da Bergamo…parla il tecnico Reja

Mister Edy Reja ha incontrato la stampa alla vigilia del match contro l’Empoli che si disputerà domani alle 12,30 allo stadio di Bergamo. “Sicuramente questa è una partita che può essere determinante per fare un altro passo avanti verso il nostro obiettivo, la salvezza. Dovremo fare una gara ad

Commenta per primo!

Mister Edy Reja ha incontrato la stampa alla vigilia del match contro l’Empoli che si disputerà domani alle 12,30 allo stadio di Bergamo. “Sicuramente questa è una partita che può essere determinante per fare un altro passo avanti verso il nostro obiettivo, la salvezza. Dovremo fare una gara ad alta intensità e aggressività perché l’Empoli è una squadra molto ben organizzata, che corre e gioca ad alto ritmo per tutti i 90′. Direi che si possono considerare la vera rivelazione di quest’anno. Ma a noi mancano ancora dei punti e dobbiamo cercare di prenderli con l’Empoli facendo una grande prestazione, perché domani si possono decidere le sorti di un intero campionato: cioè tirarci fuori o restare ancora dentro a questa situazione”. Il mister ha poi parlato della condizione generale della squadra: “Ho ricevuto ottime indicazioni in queste settimane: la squadra sta reagendo in maniera eccezionale, confortata dagli ultimi risultati. I ragazzi cominciano ad avere più fiducia e credibilità. Per questa partita avrò l’imbarazzo della scelta e purtroppo dovrò rinunciare a qualcuno perché più di 23 non ne posso portare: ma chi resterà fuori, non si deve sentire escluso perché qui abbiamo bisogno di tutti e tutti sono e saranno importanti”.

 

Ufficio Stampa

BC Atalanta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy