Da Roma… parla il tecnico Inzaghi

Da Roma… parla il tecnico Inzaghi

Le parole del tecnico avversario a 24 ore dal match

2 commenti

Queste le parole del tecnico laziale, Simone Inzaghi, in relazione alla sfida di domani.

Situazione infortunati?

“Il turno infrasettimanale ha portato anche diversi problemi. Bastos, Basta, Marchetti non recupereranno. Oggi vedremo Biglia, lo proveremo, ieri si è limitato a fare qualcosina. Vedremo le sensazioni di oggi e deciderò se utilizzarlo”.

La Lazio si è rinforzata in difesa ma ha comunque ha preso 7 gol…

“Abbiamo acquistato giocatori importanti come Bastos e Wallace e abbiamo recuperato de Vrij. Per me stiamo lavorando bene. Abbiamo preso un gol che forse era nel nostro destino: Parolo ha sbagliato nell’unico momento in cui c’era de Vrij alto. Però sono contento per come stiamo lavorando di squadra”.

Quanto è vicina alla sua Lazio ideale?

“Sono soddisfatto della prestazione, ma non del risultato. Dobbiamo guardare avanti, l’Empoli è una squadra organizzata che lavora da tanti anni insieme. Dovremo giocare bene”.

Come si affronta l’Empoli?

“E’ una squadra che lavora insieme da tanti anni, la stiamo preparando bene. Dobbiamo stare attenti, sono temibili, hanno ottimi calciatori che possono dare fastidio durante la partita”.

Confermerai Strakosha?

“Sono contento del suo debutto, abbiamo avuto il problema di Marchetti che mancherà anche domani. Dispiace per le assenze, ma Strakosha si è fatto trovare pronto. Domani penso possa avere un’altra occasione, lo conosco da tempo. Vargic è appena arrivato in un campionato nuovo, fatica con la lingua e per un portiere è importante comunicare. Ivan sta lavorando, penso che anche lui avrà i suoi spazi”.

Cosa bisogna migliorare in attacco? Immobile cosa deve fare per essere sfruttato meglio?

“La formula giusta dipende dal risultato. Dopo il Pescara eravamo stati tutti bravi, a Milano si è perso e dopo due giorni eravamo tutti colpevoli. Questo è il calcio. Su Immobile non ho nulla da dire, si sta impegnando, sta dando una grande mano, ha la fortuna di avere conosciuto tanti compagni in nazionale. A volte gli attaccanti, lo so, vengono giudicati per i gol. Ma sta lavorando per la squadra”.

Che coppia è Immobile-Keita?

“Hanno giocato insieme in allenamento e col Pescara. Potranno essere un valore aggiunto”.

fonte: lalaziosiamonoi.it

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giovanni - 2 mesi fa

    Mi rivolgo a PIANETA EMPOLI e ripeterò questo testo a commento di 5 o 6 notizie che date oggi, perché non vi sfugga.
    Ho trovato difficoltà continue nel collegarmi. La prima volta mi sono registrato e andò bene, dopo due o tre giorni mentre scrivevo il commento ho visto la mascherina che mi invitava ad accettare le regole sulla privacy: accetto e non parte nulla; accetto, casso la mascherina, scrivo il commento e non parte. Questo dura un paio di giorni. Per 3 o 4 giorni tutto normale. Ma da 4 o 5 giorni si è ripetuto l’inghippo: arriva la mascherina, io accetto e quella resta lì. Ora mi sono regsitrato di nuovo. Un commentino consentitemelo: meglio prima. C’erano commentatori maleducati e offensivi…sì, certo, ma ora non c’è quasi nessuno e si leggono sempre i soliti. Comunque se si ripete l’inghippo, beh! fate qualcosa, perché sono sicuro che parecchi assenti lo sono per motivi miei. Scriveva Mork ieri l’altro, che è un commentatore molto presente, di aver trovato difficoltà. Ma proprio il sito della Gazzetta era da prendere? Sul giornale fanno finta che l’Empoli non esista se non quando incontra le grandi squadre.. Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio - 2 mesi fa

    Davanti fanno paura, dietro qualcosa concedono….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy