Dal ritiro | Lavoro a gruppi separati

Dal ritiro | Lavoro a gruppi separati

Dopo la seduta mattutina i ragazzi di Martusciello sono scesi in campo per la seconda razione di allenamenti di quest’oggi nel ritiro di Sestola.   Quello di oggi lo dobbiamo considerare il primo vero allenamento dopo la sgambata di ieri anche se nemmeno in questo pomeriggio si è visto s

IMG_1568Dopo la seduta mattutina i ragazzi di Martusciello sono scesi in campo per la seconda razione di allenamenti di quest’oggi nel ritiro di Sestola.   Quello di oggi lo dobbiamo considerare il primo vero allenamento dopo la sgambata di ieri anche se nemmeno in questo pomeriggio si è visto sviluppare il modulo dato che con Martusciello hanno lavorato soltanto centrocampisti ed attaccanti con i difensori a fare delel ripetute nei freschi boschi che sono adiacenti al campo sportivo. La squadra, prima di scendere in campo aveva lavorato in palestra con delle esercitazioni guidate dallo storico preparatore Claudio Selmi. Tornando alla seduta, quella di campo, Martusciello ha provato diverse cose facendo sempre scorrere il pallone a terra, diciamo questo perchè con Gilardino l’Empoli si puo’ fregiare di un ottimo colpitore di testa potendo quindi sfruttare un qualcosa di diverso dalle solite (per adesso vincenti) verticalizzazioni. Occhi puntati soprattutto sui nuovi ed in particolare su Bellusci, l’uomo chiamato a sostituire Tonelli che dovrà in fretta capire i movimenti della nostra difesa ma è chiaro che l’uomo che intorno a se trova adesso i maggiori riflettori è il già citato Alberto Gilardino che si è totalmente messo a disposizione del mister e del gruppo. Buona impressione la sta destando anche Levan che quest’anno si gioca indubbiamente molto.   La squadra tornerà in campo domani mattina per una nuova seduta di allenamento.   Alessio Cocchi    

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy