Giudice Sportivo serie A

Giudice Sportivo serie A

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 10 novembre 2015, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:   CALCIATORI   CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNA

Commenta per primo!

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 10 novembre 2015, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

 

CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DEMAIO Sebastian (Genoa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DIONISI Federico (Frosinone): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

KOULIBALY Kalidou (Napoli): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

PINILLA FERRERA Mauricio (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

 

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 2.000,00 (PRIMA SANZIONE)

GOMEZ Alejandro Dario (Atalanta): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

 

ALLENATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

GASPERINI Gian Piero (Genoa): per avere, al 25° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale, uscendo reiteratamente dall’area tecnica; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

MIHAJLOVIC Sinisa (Milan): per avere, al 43° del secondo tempo, contestato con plateale gestualità una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

 

SOCIETA’

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. ROMA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere un componente della panchina, nel corso del primo tempo, fatto uso reiteratamente di una apparecchiatura rice-trasmittente; (regola n. 4 del Regolamento del giuoco del calcio); infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale; con recidiva.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, indirizzato all’Arbitro cori ingiuriosi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy