Giudice Sportivo serie A

Giudice Sportivo serie A

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 24 novembre 2015, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:   CALCIATORI   CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER TRE GIORN

Commenta per primo!

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 24 novembre 2015, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

 

CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

BERARDI Domenico (Sassuolo): per avere, al 41° del primo tempo, a giuoco fermo, colpito da terra, ove era caduto in conseguenza di un intervento falloso, un calciatore avversario con calci all’addome.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

PEROTTI ALMEIRA Diego (Genoa): per avere, al 41° del primo tempo, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un calciatore avversario.

ZUKANOVIC Ervin (Sampdoria): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DESTRO Mattia (Bologna): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

GENTILETTI Santiago Juan (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

 

ALLENATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 5.000,00

CASTORI Fabrizio (Carpi): per avere, al 29° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale, rivolgendo un’espressione irriguardosa al Direttore di gara.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

CUPI Andrea (Empoli): per avere, al 39° del primo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

 

SOCIETA’

Ammenda di € 20.000,00 : alla Soc. HELLAS VERONA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, indirizzato reiteratamente cori insultanti espressivi di discriminazione territoriale ai sostenitori della squadra avversaria e cori insultanti ad un calciatore della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 4.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, al 9° ed al 34° del primo tempo, rivolto un coro insultante all’allenatore della squadra avversaria.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. b) ed e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Marko Livaja entra in diffida dopo il quarto cartellino giallo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy