Grande novità per il “Leone d’Argento”

Grande novità per il “Leone d’Argento”

In attesa dell’ufficializzazione del giorno in cui si terrà la serata per la consegna del “Premio Leone d’Argento” (presumibilmente entro la metà di maggio, ndr) è ufficiale di pochi minuti fa una grande ed importante novità.   Il premio per la prima volta viene organizzato con il “Patrocinio

In attesa dell’ufficializzazione del giorno in cui si terrà la serata per la consegna del “Premio Leone d’Argento” (presumibilmente entro la metà di maggio, ndr) è ufficiale di pochi minuti fa una grande ed importante novità.

 

Il premio per la prima volta viene organizzato con il “Patrocinio del Comune di Vinci“. Senza dubbio un importante riconoscimento per il premio stesso e per PianetaEmpoli.it, promotore dell’evento. Da sempre l’amministrazione comunale di Vinci si è sentita vicina ai colori dell’Empoli, e anche questa ultima operazione ne è testimonianza. Ricordiamo inoltre che il premio, tranne in due occasioni (nel 2003 con Rocchi e nel 2008 con Giovinco, ndr), è sempre stato assegnato organizzando l’evento nel territorio vinciano e precisamente a Spicchio… storicamente terra di grandi tifosi empolesi.

 

Quella di quest’anno è la nona edizione ed in lizza per la grande finalissima vi sono, come da regolamento, cinque candidati: in ordine alfabetico l’attaccante Coralli, l’altro attaccante Forestieri, il centrocampista Moro, il difensore Stovini e l’altro centrocampista Valdifiori.

 

Moro in passato ha già vinto il premio della critica, attribuitogli dalla giuria tecnica composta da giornalisti e addetti ai lavori, mentre lo scorso anno Coralli e Valdifiori sono stati finalisti ma alla fine la spuntò Ighli Vannucchi. Prima finale per Forestieri, da pochi mesi in maglia azzurra, e Stovini. Il nome del vincitore lo conosceremo solo durante la serata stessa, e con l’ausilio di alcuni contributi filmati.

 

GIURIA TECNICA – A giorni sarà ufficializzata la lista della Giuria Tecnica che avrà il compito di votare per il “Premio della Critica” e i cui voti andranno a sommarsi con le migliaia di preferenze piovute via internet. Anche in questo caso, il vincitore del Premio della Critica lo conosceremo solo in occasione della serata.

 

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy