La storia di Empoli-Inter

La storia di Empoli-Inter

Torna al Castellani un’altra grande della serie A, dopo Roma, Juventus, Milan e Lazio arriva L’Inter. Con i neroazzurri quindi termina il girone d’andata, proprio come era avvenuto il 25 Gennaio del 1998, quando una rete incredibile di Recoba pareggiò nel finale, quella di Esposito. Come ormai sape

Commenta per primo!

Empoli InterTorna al Castellani un’altra grande della serie A, dopo Roma, Juventus, Milan e Lazio arriva L’Inter. Con i neroazzurri quindi termina il girone d’andata, proprio come era avvenuto il 25 Gennaio del 1998, quando una rete incredibile di Recoba pareggiò nel finale, quella di Esposito. Come ormai sapete da tempo, questa rubrica va a ripercorrere tutti i precedenti delle gare degli azzurri; in questo caso la storia ci indica, che le gare al Castellani contro L’Inter sono 9 (tutti ovviamente nella massima serie): 5 sono le vittorie dei nerazzurri, due pareggi e due vittoria degli azzurri; 9 sono state le reti segnate dall’Empoli, al cospetto delle 16 segnate dall’Inter.   Il primo storico precedente tra Empoli-Inter risale alla stagione 1986-87.  Il 14 settembre 1986 gli azzurri di Gaetano Salvemini giocarono la prima partita nella massima serie proprio con i nerazzurri; si giocò a Firenze per l’indisponibilità del Castellani, e si imponemmo per 1-0 grazie alla rete di un giovanissimo Marco Osio al 37′ di quella gara. A fine stagione arrivò una clamorosa salvezza per gli azzurri. La stagione successiva le due squadre tornarono ad affrontarsi, stavolta al Castellani finì 1-1 con le reti siglate da Vincenzo Scifo al 9′ e da Lucci al 70′. Per trovare un nuovo confronto tra Empoli ed Inter bisogna aspettare dieci anni, cioè al ritorno dell’Empoli nella massima serie, e torniamo al precedente che abbiamo citato in precedenza; quello del 25 gennaio 1998 quando nell’ultima partita del girone d’andata gli azzurri di Luciano Spalletti furono raggiunti da un gol incredibile di Alvaro Recoba che superò Roccati con un tiro da oltre 30 metri. Nella stagione 98-99 si registra invece la prima vittoria del” Biscione” al Castellani per 2-1. Fu un successo in rimonta quello dei milanesi, perchè passò in Vantaggio L’Empoli con Carparelli al 13′, poi però arrivarono le reti di Beppe Bergomi e di Ventola, rispettivamente al 26′ e al 37′. Come molti ricordano a fine di quella stagione gli azzurri purtroppo finirono in B.   Nella stagione  2002-03 il calendario poneva Empoli-Inter come gara inaugurale del campionato, poi in realtà la gara fu rinviata al 6 Novembre per il mancato accordo sui diritti televisivi. Gli azzurri di Silvio Baldini furono sconfitti con un rocambolesco 4-3. Crespo e Zanetti portarono repentinamente L’Inter in vantaggio per 2-0, con due gol nei primi 10′. Di Natale accorciò le distanze al 16′. Nella ripresa Recoba portò L’inter sul 3-1 al 50′, al quale rispose Ighli Vannucchi al 61′. Nnel finale ci furono le reti di Adani all’85’ e Tavano al 92′. A fine stagione arrivò la salvezza. Ancora molti gol nella stagione successiva, quella che molti ricordano con molta amarezza, perchè fu quella della retrocessione, causata anche dall’incredibile sconfitta di Ancona contro una squadra ormai retrocessa. Empoli-Inter in quella stagione si giocò proprio una settimana dopo quella partita, e gli azzurri di Attilio Perotti furono sconfitti per 3-2. L’Empoli passò in vantaggio al 18′ con Lucchini poi arrivò la doppietta di Adriano al 45′ e 69′ intervallato dalla rete di Recoba (Ancora lui!!) al 65′, Tommaso Rocchi fissò il punteggio sul 3-2 per i neroazzurri.   Nel 2005-06 Empoli che torna ad affrontare L’Inter di Roberto Mancini, arriva una clamorosa vittoria che di fatto certifica la salvezza, grazie (e’ proprio il caso di dirlo), ad una clamorosa autorete di Materazzi che nel recupero pensa bene di fare un retropassaggio verso Julio Cesar, sorprendendo il proprio portiere e regalandoci tre punti di platino. E ora veniamo agli ultimi due precedenti; quello del 2006-07quello della nostra qualificazione in coppa uefa (che vi abbiamo documentato nell’ultima puntata di penalty); ha visto la vittoria per 3-0 dell’Inter grazie alle reti dei Crespo al 60′, Zlatan Ibrahimovic al 78′ e Samuel all’87’. L’ultimo precedente risale alla stagione 2007-08era l’anno della nostra storica partecipazione ad una coppa europea, si giocò il 1° settembre e i neroazzurri si imposero per 2-0 grazie alla doppietta di Zlatan Ibrahimovic al 14′ e all’83’. Poi sappiamo tutti come è andata quella stagione. La storia presenta altre pagine bianche da scrivere, domani è ancora un david contro golia, non è detto che vinca il più forte, magari con un pizzico di incoscienza si può far l’impresa da ricordare….   Stefano Scarpetti  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy