La Storia di Empoli-Milan

La Storia di Empoli-Milan

Sabato sera arriva il Milan, una partita che per la Giampaolo’s Band potrebbe valere qualcosa di importante. Come di consueto andiamo a rivisitare i precedenti delle gare giocate dagli azzurri.  Guardando ai match giocati al “Castellani” nella storia  vediamo che gli azzurri non hanno mai batt

Commenta per primo!

Sabato sera arriva il Milan, una partita che per la Giampaolo’s Band potrebbe valere qualcosa di importante. Come di consueto andiamo a rivisitare i precedenti delle gare giocate dagli azzurri.  Guardando ai match giocati al “Castellani” nella storia  vediamo che gli azzurri non hanno mai battutto i rossoneri, imponendogli però per 5 volte il pareggio. Cinque sono stati i successi milanesi. Il primo precedente è targato 86-87, la nostra prima serie A. Un match che si giocò su neutro di Pistoia per i lavori che erano in corso nel nostro impianto, e che ci vide uscire sconfitti per 3-0 con gol di Massaro, Baresi e Virdis. L’anno successivo si rigoca, 87-88, ed alla decima giornata gli azzurri riescono ad imporre il pari, 0-0, alla squadra che alla fine della stagione vincerà il titolo. Per l’Empoli sarà invece retrocessione.   empoli-milan-11Gli azzurri tornano in seria A nella stagione 97-98, ed il Milan torna a calcare la nostra erba, alla quinta giornata, battendoci 1-0 con gol di Andersonn. Empoli salvo e replay nel 98-99, anno di retrocessione per noi ed anno di scudetto per i rossoneri ma ad Empoli finisce in parità, 1-1: vantaggio azzurro con Di Napoli e poi pareggio di Ziegler. Il quinto precedente è quello del 2002-03, con ancora un pari, 1-1 ma con l’Empoli che stavolta riesce a salvarsi. Al vantaggio di Rocchi rispose Shevcenko. Nel 2003-04 vince il Milan 1-0 con un gran gol di Kakà a dieci minuti dal termine del match. Un anno di pausa e poi si torna a confrontarsi con i rossoneri. Cosi è nella stagione 2005-06 quando le due squadre si affrontano alla nona giornata. L’Empoli si illude con Vanucchi, poi una doppietta di Gilardino e Vieri fisseranno il punteggio sul 3-1 per i lombardi. L’anno successivo, nel 2006-07, quello della qualificazione Uefa, arrivà un altro pareggio, ancora a reti bianche. Nel  2007-08, sconfitti in casa 3-1 con gol azzurro di Buscè mentre Pato, Ambrosini e Kakà per il Milan. L’ultimo precedente è naturalmente quello del 28 settembre 2014 quando gli azzurri di Sarri misero alla frusta il Milan par almeno un ora. Nel primo tempo si portarono sul 2-0 con le reti di Tonelli e Pucciarelli, poi nel recupero della prima frazione andò in rete Torres (prima e unica rete in Italia….) poi nella ripresa il pareggio lo firmò Honda.   Stefano Scarpetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy