La storia di Palermo-Empoli

La storia di Palermo-Empoli

Dopo il bel pareggio di Marassi gli azzurri sono attesi da un’altra impegnativa trasferta: infatti lunedì sera saranno protagonisti del monday night sul difficile terreno del“Barbera” di Palermo, contro i rosanero.  Come di consueto, questa rubrica settimanale si occupa dei precedenti delle ga

Commenta per primo!

Dopo il bel pareggio di Marassi gli azzurri sono attesi da un’altra impegnativa trasferta: infatti lunedì sera saranno protagonisti del monday night sul difficile terreno del“Barbera” di Palermo, contro i rosanero.  Come di consueto, questa rubrica settimanale si occupa dei precedenti delle gare degli azzurri, andando a ripercorrere ogni singola gara nel dettaglio. I precedenti con i rosanero in Sicilia, sono complessivamente dieci dei quali sei in serie B e solo quattro nella massima serie.   palermo - empoli (10)Il bilancio complessivo vede 3 vittorie azzurre in Sicilia, 4  pareggi, 3 sconfitte. Otto sono state le reti segnate dai siciliani contro le sette segnate dagli azzurri . Se analizziamo i precedenti nella massima serie, il bilancio vede 1 vittoria azzurra, 2 pareggio e 1 sconfitta. Il primo confronto risale al primo dopoguerra, esattamente nella stagione 1947-48 finì 0-0. Per ritrovare un nuovo confronto fra le due squadre in terra sicula bisogna aspettare quasi mezzo secolo, nel 1983-84 con le due squadre in serie B: vinse il Palermo per 1-0 sugli azzurri guidati da Vincenzo Guerini grazie alla rete di Pircher al 60′ di quella gara, a fine stagione L’Empoli rimase in serie B e il Palermo retrocesse in terza serie. Nuovo confronto nella stagione 1985-86 con le due squadre nella serie cadetta, ancora un pareggio, stavolta 1-1. Vantaggio rosanero firmato da Sorbello al 12′ e pareggio azzurro con Urbano al 44′. A fine stagione arrivò la prima storica promozione nella massima serie per L’Empoli. Bisogna poi aspettare un decennio per un nuovo confronto fra le due squadre quando il 13 ottobre 1996 arriva la prima vittoria azzurra in terra  per 1-0 grazie alla retre di Birindelli al 56′. A fine stagione gli azzurri di Spalletti completarono la loro cavalcata con la promozione nella massima serie. Nuovo confronto nel 2001-02 con vittoria rosanero di misura per 1-0 grazie alla rete firmata da Lagrotteria al 32′ di quella gara. . Il primo confronto nella massima serie risale alla stagione 2005-06 fu un pirotecnico 2-2; Palermo che andò in vantaggio con Caracciolo al 7′, poi ci fu la doppietta firmata da ciccio Tavano al 9′ e al 43′, nella ripresa al 54′ Makinwa chiuse i conti. La stagione successiva arrivò la Seconda vittoria azzurra al “Barbera” firmata da Almiron al 46′. Nell’ultimo confronto di serie A furono invece i rosanero ad imporsi per 2-0, nel torneo 2007-08 per 2-0, grazie alle reti di Simplicio e Rinaudo nella prima frazione di gioco. Risale alla stagione 2013-14  l’ultimo confronto in serie B , esattamente al . Gli azzurri di Sarri si imposero per 2-1 contro il Palermo grazie ai due tenori Tavano e Maccarone, intervallati dal gol del momentaneo pareggio di Hernandez. Infine passiamo alla storia recente: era il 1° marzo scorso e gli azzurri (allenati da Sarri), riuscirono a resistere agli attacchi dei rosanero (che colpirono anche due legni) e portare a casa un punto prezioso per il raggiungimento della salvezza. Lunedì ci attende un’altra battaglia che l’Empoli sarà chiamato ad affrontare con le proprie armi, se lo spirito sarà quello visto nelle ultime partite le speranze di espugnare il “Barbera” non sono precluse.   Stefano Scarpetti  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy