Le curiosità del prossimo match

Le curiosità del prossimo match

Ci sono due curiosità che riguardano la prossima partita che a nostro avviso meritano di essere citate.   Si potrebbe dire “mai dire rigore” quando in campo ci sono Palermo ed Empoli. Le due squadre che domani sera si affronteranno al “Barbera” sono infatti le uniche due della serie A 2015-1

Commenta per primo!

Ci sono due curiosità che riguardano la prossima partita che a nostro avviso meritano di essere citate.   Si potrebbe dire “mai dire rigore” quando in campo ci sono Palermo ed Empoli. Le due squadre che domani sera si affronteranno al “Barbera” sono infatti le uniche due della serie A 2015-16 a non aver mai visto fischiare un rigore. Ne rosanero ne azzurri, infatti, hanno mai avuto un rigore contro e nemmeno uno a favore. Dopo dieci giornate giocate dalle due squadre il dato è onestamente abbastanza curioso e, guardando agli azzurri non ricordiamo una stagione in cui (sempre dopo dieci giornate) era accaduta una cosa simile.   lauriniL’altra cosa riguarda un calciatore in rosa dell’Empoli che domani sera potrebbe tagliare un traguardo davvero importante. Infatti il “Concorde” Laurini, se dovesse giocare anche un solo minuto, raggiungerebbe la quota di 100 partite ufficiali in azzurro tra campionato e Coppa Italia. Ricordiamo che Laurini è alla sua quarta stagione ad Empoli, arrivato dal Carpi nel giugno del 2012. La sua prima gara con la nostra maglia risale esattamente al 25 agosto 2012 quando l’Empoli pareggiò 1-1 in casa con la Reggina. Questo il giudizio che gli attribuì PE LAURINI 6 – Bravo in ripartenza, praticamente quello che gli chiede Sarri. Veloce e puntuale, uno dei migliori in campo, davvero una bella sorpresa.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy