Mercato azzurro : Valigia in mano per Marzoratti

Mercato azzurro : Valigia in mano per Marzoratti

E’ sempre più difficile che il destino di Lino Marzoratti sia quello di giocare la prossima stagione nelle fila dell’Empoli. Sia la società azzurra che il giocatore sono comunque sulla stessa lunghezza d’onde dal punto di vista di un trasferimento, che da una parte potrebbe portare soldi in

Commenta per primo!

E’ sempre più difficile che il destino di Lino Marzoratti sia quello di giocare la prossima stagione nelle fila dell’Empoli. Sia la società azzurra che il giocatore sono comunque sulla stessa lunghezza d’onde dal punto di vista di un trasferimento, che da una parte potrebbe portare soldi in cassa (eventualmente comunque un risparmio sull’oneroso ingaggio) e dall’altra parte la possibilità di essere protagonista in una squadra giocando da titolare, possibilmente perché no, in un club ambizioso.   Sfumata ormai definitivamente la pista del Partizan Belgrado, società fortemente interessata al giocatore ma nella quale non se l’è sentita di migrare Marzoratti, e dopo alcuni timidi contatti (tra cui uno del Parma) sarebbe ad oggi il Sassuolo la squadra che avrebbe avanzato una seria proposta per l’ingaggio del giocatore, si parla di una richiesta in compartecipazione. La società neroverde, che dall’Empoli ha già prelevato in prestito il portiere Bassi, aspetta una risposta dal giocatore per la prossima settimana, di per se la società empolese sembrerebbe, se pur l’idea di dare il giocatore ad un club di B non era la prima scelta, disposta a chiudere il discorso. Nel Sassuolo, Lino Marzoratti, non troverebbe forse quel club della massima categoria a cui lui aspirava, ma sicuramente avrebbe maggiori garanzie di giocare anche rispetto ad Empoli , dove gli si predilige costantemente Mori e Tonelli.   E’ notizia dell’ultim’ora che anche lo Sturm Graz, società campione d’Austria e partecipante ai preliminari di Champions, avrebbe messo gli occhi addosso al difensore milanese, un interessamento questo che potrebbe stuzzicare maggiormente la fantasia dell’ex Cagliari, affascinato anche dall’ipotesi di giocare nella massima competizione per club europea. La cosa potrebbe però far rallentare la trattativa con il Sassuolo.   Di certo c’è che i tempi non sono lunghissimi (il 31 chiude il mercato) ma prima di lunedi non si muoverà una foglia.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy